Sant'Omero: precipita un ultraleggero. Morto un 38enne di San Benedetto

soccorso per un incidente 1' di lettura 09/07/2012 - Maurizio Sabbatini, commerciante 38enne di San Benedetto, è precipitato con il suo ultraleggero nell'area industriale di Sant'Omero, morendo sul colpo.

Il tragico incidente, le cui cause sono ancora tutte da chiarire, è avvenuto sabato pomeriggio verso le 18. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri di Alba Adriatica, l'ambulanza del 118 e i vigili del fuoco di Nereto, ma non hanno potuto far altro che constatare il decesso del pilota. Sabbatini era decollato intorno alle 17,35 dall'aviosuperficie di Corropoli.

Sull'incidente sono state aperte due inchieste, una dalla Procura e l'altra dall'Aeroclub d'Italia, di cui il 38enne era socio. L'autopsia disposta dal sostituto procuratore Laura Colica potrà chiarire se sia stato un malore a causare lo schianto. Maurizio Sabbatini lascia la moglie e i due figli piccoli.






Questo è un articolo pubblicato il 09-07-2012 alle 15:48 sul giornale del 10 luglio 2012 - 535 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ambulanza, 118, ultraleggero, marco vitaloni, sant'omero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/BnM

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV