San Benedetto si candida a diventare 'smart city'

Michele Vianello 1' di lettura 03/07/2012 - Per giovedì 5 luglio alle 16, presso l’Auditorium comunale, l’Amministrazione comunale promuove un importante incontro, aperto a tutta la cittadinanza ma soprattutto alle forze politiche, sociali e imprenditoriali del territorio, a cui interverrà Michele Vianello, direttore generale del Parco Scientifico Tecnologico “Vega” di Venezia, ex vice sindaco del Comune di Venezia, esperto in nuove tecnologie.

Il meeting ha lo scopo di indurre riflessioni e considerazioni sul concetto di città intelligenti attraverso alcuni strumenti, quali l’utilizzo di reti WiFi, i social media, i social network e gli “open data”, cioè i dati che le amministrazioni possono rendere disponibili a tutti attraverso la pubblicazione sui siti istituzionali.

L’incontro servirà anche a capire se questo territorio, unendo forze pubbliche e private, ha la possibilità di candidarsi ad ottenere i finanziamenti del bando, di imminente uscita, per le “Smart city” del centro nord, che metterà a disposizione risorse per attuare progetti di innovazione tecnologica utili a rendere le nostre città più “smart”, cioè più “intelligenti” e quindi più semplici da vivere.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2012 alle 19:10 sul giornale del 04 luglio 2012 - 568 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto, smart city

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/A0S