Catturato a Pesaro un pedofilo sanbenedettese mentre seguiva delle ragazzine. Era latitante

Arresto carabinieri 1' di lettura 01/07/2012 - Fermato a Pesaro un 46enne di San Benedetto del Tronto, ricercato in quanto deve scontare una condanna di tre anni e 5 mesi di reclusione perché colpevole di violenza sessuale su minore.

L'uomo è stato bloccato venerdì dai Carabinieri, nella zona di Palla di Pomodoro, mentre stava pedinando alcune ragazzine. Una pattuglia dei Carabinieri ha notato l'atteggiamento sospetto dell'uomo, che continuava a spostarsi seguendo le mosse di un gruppetto di ragazze di quindici o sedici anni.

I militari sono subito intervenuti, bloccando il sospetto e chiedendogli i documenti. Dopo una rapida verifica il 46enne è risultato latitante dallo scorso marzo, quando si è allontanato da nSan Benedetto in seguito alla sentenza passata in giudicato che lo condannava a tre anni e sei mesi di reclusione.

L'uomo è stato quindi immediatamente arrestato e portato nel carcere di Villa Fastiggi a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa di trasferimento nel carcere di competenza.






Questo è un articolo pubblicato il 01-07-2012 alle 14:41 sul giornale del 02 luglio 2012 - 653 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, violenza su minori, pedofilo, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/A33





logoEV
logoEV