Bellante: in casa con 130 grammi di hashish, in manette un 36enne incensurato

hashish 1' di lettura 03/04/2012 - Sospettato di rifornire il mercato locale di stupefacenti, un 36enne incensurato è stato controllato e pedinato dai Carabinieri che al termine di una perquisizione domiciliare lo hanno arrestato.

Si tratta di Stefano Lo Schiavo, barista di 36 anni di Bellante, che è stato trovato in possesso di 130 grammi di hashish e tutto l'occorrente per allestire una mini serra per la coltivazione della canapa indiana.

Pertanto i carabinieri, che hanno eseguito la perquisizione con l'ausilio delle unità cinofile di Chieti, hanno sequestrato il materiale e tratto in arresto il giovane con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupeacenti.






Questo è un articolo pubblicato il 03-04-2012 alle 15:10 sul giornale del 04 aprile 2012 - 604 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xkj