Teramo: tenta di uccidere la madre, 21enne arrestato

Arresto 1' di lettura 28/03/2012 - Un 21enne lettone è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio dagli agenti di Polizia intervenuti nella sua abitazione a Teramo.

Il giovane J.F., martedì sera, avrebbe infatti tentato di uccidere a colpi di mazza la madre che, riuscendo a divincolarsi, ha allertato la polizia. Giunti sul posto gli agenti, dopo una colluttazione, hanno disarmato e arrestato il 21enne che si trova ora nel carcere di Teramo.

I quattro agenti feriti se la caveranno con prognosi dai 5 ai 15 giorni.






Questo è un articolo pubblicato il 28-03-2012 alle 15:26 sul giornale del 29 marzo 2012 - 592 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/w40





logoEV
logoEV