La disciplina della tassa di soggiorno in consiglio

consiglio comunale generico 1' di lettura 24/03/2012 - Il Consiglio comunale si riunisce giovedì 29 marzo alle ore 18.30. Sei i punti all'ordine del giorno.

Tra essi verrà discusso il regolamento per l'applicazione dell'imposta di soggiorno. Tra le regole di cui si propone l'adozione, l'applicazione della tassa ad un massimo di sei pernottamenti, l'individuazione di alcune categorie di persone che vengono esentate dal pagamento della tassa (minori di 12 anni, gli assistenti di ricoverati, i clienti degli ostelli della gioventù, i portatori di handicap non autosufficienti, i gruppi dei soggiorni per la terza e quarta età e per i disabili).

L'importo della tassa, che verrà applicata per i soggiorni tra il 15 giugno ed il 31 agosto di ogni anno, sarà deciso dalla giunta e sarà graduato in base ai servizi offerti dalle strutture ricettive.






Questo è un articolo pubblicato il 24-03-2012 alle 18:46 sul giornale del 26 marzo 2012 - 656 letture

In questo articolo si parla di attualità, consiglio comunale, francesca morici, tassa di soggiorno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/wVb





logoEV