Cade al porto in piena notte, slavato dalla Guardia di Finanza

guardia di finanza 1' di lettura 28/02/2012 - Cade in mare in piena notte ma si salva grazie al tempestivo intervento della Guardia di Finanza.

Un giovane campano, per cause ancora al vaglio degli inquirenti, la notte scorsa è caduto nelle acque gelide del porto di San Benedetto. Le grida del giovane, che chiedeva aiuto, hanno attirato l'attenzione della Guardai di Finanza che lo ha individuato e soccorso attraverso un piccolo barchino a remi utilizzato per piccoli spostamenti interni al porto.

Affidato alle cure del 118, il giovane è stato trasportato all'ospedale per accertamenti.






Questo è un articolo pubblicato il 28-02-2012 alle 14:42 sul giornale del 29 febbraio 2012 - 649 letture

In questo articolo si parla di cronaca, guardia di finanza, san benedetto, ambulanza, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/vOL