Pescara: evade dagli arresti domiciliari, in manette un 30enne di Silvi

Arresto 1' di lettura 27/02/2012 - Sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari a Silvi (Teramo) per reati contro il patrimonio esce per mangiare un panino e bere una birra.

I Carabinieri di Pescara, insospettiti dalla presenza di un 30enne nei pressi della stazione, lo hanno fermato per un controllo. Dai documenti hanno scoperto che si trattava di Massimo Mannino e quindi della sua evasione dagli arresti domiciliari.

Arrestato è stato quindi condotto nella camera di sicurezza della caserma in attesa del processo per direttissima.






Questo è un articolo pubblicato il 27-02-2012 alle 15:52 sul giornale del 28 febbraio 2012 - 614 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, carabinieri, pescara, silvi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/vMa





logoEV
logoEV