Teramo: A.D. Manifatture e Golden Lady, cassa integrazione straordinaria per i dipendenti

azienda tessile 1' di lettura 17/02/2012 - I dipendenti delle aziende tessili del teramano in cassa integrazione straordinaria di 24 mesi. Gli accordi, firmati venerdì a Roma presso il ministero del Lavoro, riguarda le aziende di A.D. Manifatture di Corropoli e Golden Lady di Basciano.

Nel primo caso si tratterebbe di una procedura per cessazione attività riguardante tutti i 60 dipendenti della locale azienda tessile. Per quanto riguarda la Golden Lady di Basciano invece, la casa integrazione straordinaria riguarda 40 dipendenti risultanti in esubero dopo la cessazione attività di due reparti.

L'accordo firmato venerdì 17, con decorrenza dal 27 febbraio, prevede che la Provincia e la Regione intervenga per ricollocare almeno il 30% dei dipendenti delle due aziende tessili del teramano. In particolare, nel periodo di cassa integrazione straordinaria, dovranno essere reimpiegati almeno 18 dipendenti dell'A.D. Manifatture e 12 della Golden Lady.






Questo è un articolo pubblicato il 17-02-2012 alle 11:53 sul giornale del 18 febbraio 2012 - 811 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sudani Alice Scarpini, azienda tessile

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/vk3





logoEV
logoEV