Alba Adriatica: incendio in casa, giovane mamma salva la figlia neonata

ambulanza 1' di lettura 13/02/2012 - Paura per una famiglia di Alba Adriatica rimasta imprigionata tra le fiamme nella propria abitazione.

Un giovane avrebbe dato un calcio ad un barattolo di latta contenente alcol acceso per riscaldare l'ambiente quando le fiamme hanno invaso tutto l'appartamento. Ustioni di primo, secondo e terzo grado su oltre il 20% del corpo per una giovane mamma albanese riuscita a salvare la figlia neonata. Ustionato anche il fratello della donna e l'ex marito della giovane.

La donna di si trova ora ricoverata nel reparto ustionati dell'ospedale Sant'Eugenio di Roma. Sull'episodio indagano i Carabinieri.






Questo è un articolo pubblicato il 13-02-2012 alle 13:25 sul giornale del 14 febbraio 2012 - 628 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, Sudani Alice Scarpini, alba adriatica, soccorsi, ambulanze





logoEV
logoEV