Grottammare: al Kursaal 'Le rotte del tango e l'arte dell'incontro'

2' di lettura 08/02/2012 - Domenica 12 febbraio dalle 16,30 alle 18,30, presso il Kursaal di Grottammare, si terrà la manifestazione "Le rotte del tango e l’arte dell’incontro".

L’appuntamento, ideato dallo scrittore Enzo Angelini in collaborazione con l'associazione culturale "Blow Up", vede il patrocinio dell’Ambasciata Argentina, dell'Assessorato Cultura e Turismo ed Assessorato Politiche Sociali e Giovanili del Comune di Grottammare, l’adesione della Casa Argentina Latinoamericana e Consulta Stranieri.

L’iniziativa vuol essere un viaggio geografico ed emotivo sulle rotte che ha compiuto il tango, musica popolare per eccellenza nata dal crogiolo d’immigrati europei in Argentina ai primi del ’900 e quelle successive che l’hanno consegnato in tutto il mondo.

Rotte segnate dalla nostalgia, dalla melanconia della partenza, dell’assenza d’affetti e luoghi d’appartenenza, che non cessano di attrarre un vasto pubblico in quanto sentimenti universali.

Si parlerà di saudade con Helena Silveira Netto Trentin, docente di lingua e letteratura portoghese e brasiliana all’Università d’Annunzio - Chieti, nonché portavoce della consulta stranieri di Grottammare.

Verranno proiettati video musicali che partiranno dall’Italia con Vinicio Capossela ed approderanno in Argentina con Anibal Troilo, d’origine italiana, e compositore di tanghi negli anni ’50.

Ci sarà poi un omaggio alla capoverdiana Cesaria Evora, recentemente scomparsa.

La serata si concluderà con l'esecuzione di musiche composte da Francesco Guccini, "Tango per due", da Fabrizio De Andrè e Roberto Ferro, "Lunfardia" interpretata da Adriano Celentano e sequenze di “Ultimo tango a Parigi” del regista Bernardo Bertolucci con Marlon Brando e Maria Schneider.

Il tutto con la partecipazione degli attori teatrali Fernando Micucci e Simona Del Gran Mastro che leggeranno testi d’alcune canzoni e gli insegnanti di tango Roxana Batista ed Adan Schwindt, coadiuvati da Fabio Sorce ed Aglaia Gyra, che eseguiranno coreografie ad hoc.






Questo è un articolo pubblicato il 08-02-2012 alle 18:36 sul giornale del 09 febbraio 2012 - 778 letture

In questo articolo si parla di tango, spettacoli, marco vitaloni, enzo angelini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/uYZ





logoEV
logoEV