Celebrata al teatro Concordia 'La Giornata della Memoria'

1' di lettura 27/01/2012 - Venerdì mattina al teatro comunale Concordia si è tenuta la manifestazione celebrativa della "Giornata della Memoria" promossa dall'Amministrazione comunale.

In scena i bambini e i ragazzi delle scuole medie e di tre circoli didattici cittadini, che hanno recitato brani tratti dal secondo capitolo di “Se questo è un uomo” di Primo Levi, rivisitato la commedia "Mai più" e cantato diverse canzoni,tra le quali “C’era un ragazzo” e “Blowing in the wind”.

Ai dirigenti scolastici e agli insegnanti il sindaco Giovanni Gaspari ha consegnato gli attestati di partecipazione, ringraziandoli per il lavoro svolto.

Introducendo la cerimonia, Gaspari ha ricordato il carattere solenne e ufficiale della giornata, istituita nel 2000 da una legge del parlamento italiano, e ha sottolineato come ancora oggi c’è chi tenta di negare e rimuovere dalla storia la tragedia della Shoah.

Il sindaco ha poi ricodato che nel mese di aprile una comitiva di studenti in rappresentanza delle scuole superiori cittadine compirà una gita a Steyr, città austriaca gemellata dal 1989 con San Benedetto, e visiterà il vicino campo di concentramento di Mathausen.






Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2012 alle 16:42 sul giornale del 28 gennaio 2012 - 668 letture

In questo articolo si parla di attualità, giornata della memoria, giovanni gaspari, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/uto





logoEV