Coldiretti: vivaisti personal trainer per orti e giardini

Vivaio 1' di lettura 20/12/2011 -

E’ l’idea lanciata da Coldiretti Ascoli Fermo che per giovedì 22 dicembre ha organizzato una giornata “a tutto verde” a San Benedetto.



In piazza Matteotti verrà allestito un maxi orto-giardino da 100 metri quadri con le piante a km zero caratteristiche della produzione picena, dalle aromatiche al lauro fino all’alloro.

I vivaisti presenti daranno consigli su come curare il proprio giardino, dalla preparazione alla raccolta, primo esempio di una nuova figura professionale, il personal trainer promosso dalla Fondazione Campagna Amica nell’ambito del progetto orti urbani, che offre assistenza a tutti coloro che hanno la necessità di essere guidati nella realizzazione del proprio orto.

Nel 2011, secondo l'indagune Ipr marketing, ben un cittadino su quattro si è dedicato all’orto. Ad essere coltivate non sono solo erbe aromatiche (73 per cento) e i fiori (73 per cento) ma anche ortaggi e frutta (39 per cento).

Una nuova opportunità per un settore, quello florovivaistico piceno, che sconta le difficoltà causate dal punteruolo rosso ma resta un comparto chiave dell’economia locale.

Questa e altre iniziative di Coldiretti a sostegno delle aziende locali aranno al centro dell’incontro in programma alle ore 10.30 nella sala consiliare del Comune. Saranno presenti i sindaci di San Benedetto, Giovanni Gaspari, e di Grottammare, Luigi Merli, Paolo Petrini, vicepresindente della regione Marche, il presidente di Coldiretti Ascoli Fermo, Paolo Mazzoni, e il responsabile nazionale economico di Coldiretti Lorenzo Bazzana.






Questo è un articolo pubblicato il 20-12-2011 alle 16:06 sul giornale del 21 dicembre 2011 - 528 letture

In questo articolo si parla di attualità, paolo petrini, san benedetto del tronto, giovanni gaspari, vivaisti, marco vitaloni, luigi merli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/tbY