SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > ATTUALITà

Una 'pigotta' in fascia tricolore per il Sindaco

1' di lettura 718

Nella giornata di martedì il sindaco Giovanni Gaspari ha ricevuto in dono dall’associazione “MO.I.CA. – Banca del tempo” una particolarissima “pigotta”, la bambola di pezza cucita a mano con cui hanno giocato molte generazioni di bambini divenuta simbolo dell’Unicef.

La presidente del Movimento italiano casalinghe della sede di San Benedetto del Tronto Maria Grazia Gaffi ha regalato al primo cittadino una “bambola – sindaco” che indossa la fascia tricolore confezionata dalla signora Del Zompo ispirandosi ad un modello di abito dei primi del ‘900.

Ricordiamo che l’associazione MO.I.CA. è attiva in città da 13 anni e, oltre alla collaborazione con altre realtà associative come l’Unicef e Save the Children per la tutela dei diritti dei bambini, si occupa di realizzare bomboniere per l’AISM (Associazione italiana sclerosi multipla) e organizza iniziative di solidarietà in strutture assistenziali del territorio.

Il prossimo appuntamento è già fissato per giovedì 15 dicembre, quando le associate saranno al Centro Primavera per tutto il pomeriggio per organizzare laboratori creativi con gli utenti della struttura per anziani.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2011 alle 17:05 sul giornale del 09 dicembre 2011 - 718 letture

In questo articolo si parla di attualità, moica, san benedetto del tronto, giovanni gaspari, Comune di San Benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/sFR





logoEV
logoEV