Successo per la seconda edizione di 'Musica alla Cava'

Musica 2' di lettura 30/08/2011 -

I coinvolgenti ritmi celtici e le armoniche sperimentazioni musicali delle “Green Clouds” hanno appassionato un folto pubblico, (quasi mille spettatori) che ha gremito all’inverosimile gli spazi all’interno della cava dei F.lli Tancredi, in località Fornara di Acquasanta Terme, nell’ambito della manifestazione “Piceno di Travertino”.



Il concerto ha concluso una giornata dedicata interamente alla promozione e alla valorizzazione del travertino che era stata aperta, nel pomeriggio, al Forte Malatesta da una tavola rotonda con amministratori, esperti e operatori del settore. In serata, nell’incantevole scenario della “cava Tancredi”, pregevolmente illuminato dalla ditta “Number One”, dopo i saluti del Presidente Piero Celani e dell’Assessore alla Cultura Andrea Maria Antonini, ad introdurre la band romana tutta al femminile sono state le giovani interpreti dell’associazione “Luci sulla Danza” coordinate da Lucilla Seghetti ,che si sono cimentate in alcuni magistrali coreografie.

E’ stata la volta quindi delle “Green Clouds” che hanno eseguito, tra gli altri, brani evocativi e coinvolgenti come Happy Sheep, An Irish Walk, Mc Marsante, Green joy, Electro Dublin, tutti facenti parte dell’album “THE NEW CELTIC SENSATION – EXTENDED” pubblicato di recente. A rendere ancora più affascinanti le atmosfere della serata sono state le immagini proiettate sulla parete della cava che hanno accompagnato le note del gruppo, animando così uno spazio fisico dominato dalla bellezza senza tempo del travertino. Molti applausi da parte degli spettatori che hanno mostrato di gradire questo spettacolo il cui protagonista, oltre alla musica, è stato il contesto paesaggistico capace di esaltare sonorità e sensazioni in modo davvero straordinario.

Il Presidente Celani, ringraziando le istituzioni, le associazioni coinvolte e, in particolar modo, i fratelli Tancredi per la disponibilità alla realizzazione di un evento così di richiamo, ha confermato l’impegno e la volontà da parte della Provincia nel valorizzare “un comparto importante come quello delle cave che, insieme al polo termale, costituisce una delle migliori risorse dell’entroterra piceno e del territorio di Acquasanta, su cui l’Ente intende puntare con innovativi progetti e nuove idee legate alla formazione professionale”.

Da parte sua, l’Assessore Antonini, particolarmente entusiasta per la performance delle Green Clouds e per la folta presenza di pubblico, ha dichiarato con soddisfazione che“si conferma ancora una volta la vocazione da parte della Provincia nel promuovere e valorizzare le eccellenze dell’area montana, che vede nella lavorazione del travertino un autentico punto di forza indispensabile per il rilancio economico dell’intero territorio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-08-2011 alle 20:13 sul giornale del 31 agosto 2011 - 624 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/oQE





logoEV
logoEV