Grottammare: 'Cabaret, amoremio!', la manifestazione scalda i motori

Cabaret, amoremio! 3' di lettura 03/08/2011 -

Radio Due Rai e “Cabaret, amoremio!”, ancora un’edizione insieme. Stralci del Festival grottammarese, con interviste agli ospiti e ai partecipanti al concorso per nuovi comici, accompagneranno alcune puntate di Ottovolante*, la trasmissione dedicata alla comicità.



La collaborazione tra l’emittente radiofonica nazionale e il Festival nazionale dell’umorismo (6-7 agosto, Parco delle Rimembranze – Grottammare), dunque, si rinnova anche per il 2011: la manifestazione resta una delle tappe estive del Tour che Ottovolante effettua nei teatri e nelle piazze di tutta Italia durante la bella stagione, toccando i palchi dei maggiori festival della comicità come Bravograzie, Il Premio Charlot, Il Festival Cabaret Emergente, Il Premio Troisi, il Premio Walter Chiari.

Intanto, nel Parco delle Rimembranze, la troupe tecnica del direttore artistico Pepi Morgia sta provvedendo all’allestimento scenico, mentre le curiosità di questa edizione di “Cabaret, amoremio!” verranno riferite nei prossimi giorni da parte dello stesso autore, Claudio Fois.
Come annunciato, l’edizione 2011 concentra il Festival in due appuntamenti, senza tuttavia violare la tradizione di abbinare serate di spettacolo a un concorso per nuovi comici, facendo convergere nello stesso luogo artisti di lunga carriera e talenti in erba.

Per valorizzare ulteriormente questo binomio, tradizionalmente attraente come dimostrano i quasi 600 abbonamenti sottoscritti ad oggi, è nata l’idea di raddoppiare “l’Arancia d’oro”: il premio alla carriera che l’amministrazione comunale assegna annualmente a un big della comicità italiana, pertanto, porterà a Grottammare Lella Costa (6 agosto) e Paolo Villaggio (7 agosto), ospiti d’eccezione che faranno da corollario a un parterre forte e giovane, a partire dal nuovo conduttore, l’istrionico Maurizio Lastrico. Affiancato dalla poliedrica Mascia Foschi, l’artista di Zelig rileva il testimone che fu di Enzo Iacchetti, Teresa Mannino, Serena Dandini cimentandosi per la prima volta nell’arte del mattatore. E ancora, ai sei artisti emergenti in gara (elenco in allegato), il Festival propone Giorgio Montanini (vincitore di “Cabaret, amoremio!” 2010, 7 agosto) e Davide Giovannetti (vincitore del Festival Cabaret Emergente di Modena 2011, 7 agosto), per non dimenticare risate grasse con il romano Maurizio Battista (6 agosto).

Dal 1984, Grottammare ospita il rendez-vous estivo di cabarettisti e comici italiani che si avvicendano all’interno di una produzione comunale diretta da oltre 10 anni da Pepi Morgia. Nella storia del concorso (istituito nel 1988), si citano artisti ormai affermati come Aldo, Giovanni e Giacomo, Gabriele Cirilli, Francesco Paolantoni e Stefano Sarcinelli (i primi vincitori), Ficarra e Picone (vincitori nel 1998, quando erano i Chiamata Urbana Urgente). La manifestazione è organizzata in collaborazione con l’AMAT ed è sostenuta dal programma “Ottovolante” di RAI-RadioDue.

Info e Biglietterie: ufficio Cultura comune di Grottammare 0735 739240 – cultura@comune.grottammare.ap.it - www.cabaretamoremio.it.

*Ottovolante va in onda tutti i giorni con l’altalenante doppia conduzione di Dario Ballantini dal lunedì al venerdì, dalle 15.15 alle 16,00, e Savino Zaba, l' unico "comic-jockey" della radiofonia nazionale, il sabato e della domenica, dalle 9,00 alle 10,00.


da Comune di Grottammare
www.comune.grottammare.ap.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2011 alle 18:41 sul giornale del 04 agosto 2011 - 710 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Grottammare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/n72





logoEV
logoEV