La Provincia di Ascoli Piceno ad Euroflora

piero celani 2' di lettura 28/04/2011 -

Grande successo ha riscosso il florovivaismo Piceno alla decima edizione di Euroflora, la più grande fiera del settore in Europa in corso a Genova fino al 1° maggio.



All’inaugurazione dello spazio espositivo organizzato dalla Provincia e dalla Camera di Commercio, hanno partecipato il Presidente della Provincia Piero Celani, il vice Presidente della Regione Paolo Petrini, il Presidente della Camera di Commercio picena Adriano Federici. Gli espositori del Piceno hanno fatto incetta di riconoscimenti per le eccellenze delle loro produzioni. Anche il Presidente dell’Unioncamere Liguria Paolo Odone si è complimentato per l’allestimento creato dalle ditte del territorio.

“Il florovivaismo rappresenta un fiore all’occhiello per l’economia del territorio - ha evidenziato il Presidente Celani – basti pensare che il 65% dell’intera produzione regionale si concentra nel Piceno, in particolare nei comuni costieri che beneficiano del particolare micro clima della riviera. La sfida ad Euroflora - ha aggiunto Celani - è quella di promuovere la visibilità delle nostre produzioni come l’oleandro, l’alloro, il pitosforo, il leccio, le gardenie ed i palmizi che sono commercializzate a livello nazionale con altri marchi. Rafforzare l‘ identità e le peculiarità del florovivaismo Piceno sono tra gli obiettivi del piano di marketing della Provincia che stiamo portando avanti nei vari comparti produttivi dell’economia locale”.

“Stiamo utilizzando l’importante vetrina di Euroflora anche come cornice ideale per lanciare la nuova edizione dei “Gioielli della Terra Picena”, manifestazione che si terrà a dicembre prossimo per valorizzare alcuni prodotti tipici locali, a cui si sta già lavorando con grande impegno ed entusiasmo - ha dichiarato l’assessore provinciale all’Agricoltura Giuseppe Mariani - dopo il successo della scorsa edizione che ha visto laboratori del gusto, percorsi espositivi e attività di promozione collegate all’eccellenze locali, riproporremo questa formula vincente ulteriormente arricchita di elementi innovativi e di impatto. In questa prospettiva - ha proseguito Mariani - Euroflora rappresenta un’occasione per ampliare la visibilità e il target a cui “I Gioielli del Piceno” si rivolgono nell’ottica di creare sinergie sempre più rilevanti ed efficaci tra le straordinarie risorse del territorio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-04-2011 alle 18:35 sul giornale del 29 aprile 2011 - 663 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/j99