A San Benedetto pulizia della spiaggia e riuso della sabbia

pulizia della spiaggia San Benedetto 2' di lettura 19/04/2011 -

A San Benedetto la pulizia della spiaggia si fa quest’anno con una tecnica innovativa, che consente di riutilizzare la sabbia anziché conferirla in discarica, e di avviare al riciclo i materiali trovati, dal legno al vetro alla plastica. Una tecnica che la Regione Marche ha “mutuato” dall’Emilia-Romagna.



Il lavoro viene condotto dalla Picenambiente già da alcuni giorni, tramite uno speciale macchinario che setaccia la sabbia e la separa dai vari materiali, a loro volta divisi per tipologia. Nella zona intorno alla foce dell’Albula sono stati quindi accumulati centinaia di metri cubi di sabbia, e di materiali. I vantaggi sono ambientali, perché si procede al ripascimento della spiaggia con la stessa sabbia, non si riempie la discarica e si recuperano i materiali; ma sono anche vantaggi economici, perché si evita il costoso conferimento in discarica. Vantaggi che iniziano quest’anno e che naturalmente cresceranno nel corso degli anni, rispetto a quanto avveniva in passato.

I lavori di pulizia della spiaggia si concluderanno con la distribuzione della sabbia pulita alla foce dei torrenti, per riconfigurare gli argini, “mossi” durante l’inverno. A questo punto la spiaggia sambenedettese è già pronta per il tradizionale fine settimana di Pasqua, quando molti turisti vengono in città per la prima volta o come “anticipo d’estate”.

La Picenambiente e gli assessorati all’Ambiente e alle Politiche del Mare hanno raccolto le informazioni necessarie all’applicazione di questa procedura per la pulizia della spiaggia presso il settore “Difesa della costa” coordinato dall’ing. Vincenzo Marzialetti. Lo stesso settore che nei giorni scorsi ha individuato la ditta che rinfoltirà le scogliere lungo i primi 900 metri di mare dall’Albula verso sud. I lavori partiranno appena trascorsi i termini di legge per la verifica del possesso dei requisiti da parte della ditta.

Alla fine dei lavori sulla spiaggia la Picenambiente e gli assessorati coinvolti terranno una conferenza stampa per illustrare più nello specifico i risultati raggiunti e altri dettagli sull’iniziativa.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2011 alle 18:15 sul giornale del 20 aprile 2011 - 1480 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/jPt