Colli del Tronto: spettacolo teatrale 'Ancora 100 passi'

sipario di un teatro 1' di lettura 27/01/2011 -

Sabato 29 gennaio, nell’oratorio di Colli del Tronto, alle 21.30 si svolgerà lo spettacolo teatrale “Ancora 100 passi”, promosso dal gruppo Fuoritempo, nell’ambito del festival “Lasciateci in Pace”, che racconta la storia della mafia degli ultimi 40 anni attraverso interventi scenici e musicali di giovani protagonisti.



Interverranno alla serata Andrea La Monica, studente di Siracusa impegnato nella lotta alla mafia sul territorio e Don Rosario, giovane parroco della stessa città che, assieme ad Andrea, ha costituito una bella realtà giovanile per contrastare la cultura mafiosa.

La rappresentazione sarà preceduta al mattino da un incontro tra Don Rosario ed Andrea con due classi del liceo scientifico “Rosetti” di San Benedetto del Tronto. L’iniziativa, nata dalla collaborazione tra l’Assessorato Provinciale alle Politiche Giovanili, nella persona del Vice Presidente Pasqualino Piunti, Luca Marcelli, Direttore Artistico del festival “Lasciateci in pace” e la consulta provinciale degli studenti, è stata accolta con entusiasmo dalla Prof.ssa Musarra e dagli studenti del Liceo “Rosetti”, che avranno l’occasione di confrontarsi su temi di grande interesse come la cultura della legalità in ambienti difficili del territorio nazionale.

“Sono iniziative che favoriscono ed alimentano il senso civico dei giovani – ha sottolineato l’Assessore Piunti – è infatti importante sensibilizzare le giovani generazioni sull’importanza della legalità e del rispetto delle leggi, che deve diventare un vero e proprio stile di vita a presidio dell’integrità della sana convivenza civile”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2011 alle 18:27 sul giornale del 28 gennaio 2011 - 2143 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, colli del tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gLM





logoEV