Pronta la nuova graduatoria per le case popolari

case popolari san benedetto 2' di lettura 14/01/2011 -

È pronta e verrà pubblicata nei prossimi giorni la nuova graduatoria provvisoria per l’assegnazione di “case popolari - bando generale”, relativa al Comune di San Benedetto del Tronto. L’apposita “Commissione assegnazione alloggi di edilizia residenziale pubblica” ha infatti terminato i suoi lavori giovedì 13 gennaio, stilando una lista di 370 aspiranti assegnatari, i quali avevano presentato domanda a seguito del bando pubblicato il 30 novembre 2009.



Nei prossimi giorni la graduatoria verrà pubblicata sul sito internet del Comune e per 15 giorni affissa all’Albo pretorio, al pian terreno del Municipio in viale De Gasperi 124. Inoltre, di essa verrà data notizia ai concorrenti tramite comunicazione scritta da parte dell’ufficio “Politiche per la casa”, contenente l’indicazione del punteggio conseguito e della posizione in graduatoria, dei modi e dei termini, non superiori a 15 giorni, per la presentazione di eventuali osservazioni ai fini della formulazione della graduatoria definitiva. Ai concorrenti esclusi dalla graduatoria provvisoria verrà fornita esplicita informativa per garantire la presentazione di controdeduzioni, sempre nel termine perentorio di 15 giorni.

I concorrenti utilmente collocati ai primi posti in graduatoria, verranno poi convocati per l'assegnazione di un alloggio popolare, previa verifica dei requisiti. La “Commissione assegnazione alloggi” ha lavorato ininterrottamente, garantendo la continuità delle sedute, anche nel periodo estivo e nel periodo natalizio, consentendo tempi più ravvicinati per la stesura della graduatoria provvisoria come esito del “bando generale”. La stessa Commissione aveva già provveduto alla predisposizione della graduatoria riservata a nuclei “monoparentali con figli minori a carico”, come esito dell’apposito “bando speciale”, la cui procedura è stata ultimata nello scorso ottobre, con assegnazione di 6 alloggi ERP.

La Commissione è presieduta dal dott. Michele Maduli; componenti avv. Mirko Trapè, direttore dell’Erap di Ascoli Piceno, Giuseppe Bianchini, rappresentante del Sunia, dott. Luigi Marcanio, rappresentante del Sicet, dott.ssa Silvana Mango, componente esperto del Comune, nonché segretario verbalizzante. Il sindaco Giovanni Gaspari e l’assessore alle Politiche della città solidale, Loredana Emili, colgono l’occasione per ringraziare i componenti della Commissione del lavoro svolto.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2011 alle 17:52 sul giornale del 15 gennaio 2011 - 2922 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto, case popolari

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/glx





logoEV