In Senegal i sambenedettesi di Terre des Egales

senegal 1' di lettura 27/12/2010 -

Viaggio di turismo solidale per portare medicine, PC e denaro ai bambini di un centro di accoglienza.



Come annunciato nel corso di un incontro avvenuto nello scorso mese di novembre con il Sindaco e l’assessore alle Politiche della città solidale Loredana Emili, 17 componenti dell’associazione di solidarietà e cooperazione internazionale “Terre des Egales”, che ha sede proprio a San Benedetto, sono giunti a Dakar, capitale del Senegal, per un viaggio di turismo solidale che durerà fino all’Epifania.

Tra loro nove sambenedettesi guidati dal presidente Vincenzo Oreggia e dalla segretaria Roberta Sperantini che già oggi porteranno il ricavato di una campagna di solidarietà ad un centro di accoglienza temporanea per bambini in difficoltà di Dakar chiamato “Empire des enfants”: 100 chilogrammi di medicinali, tre personal computer e una somma in denaro pari al dieci per cento della quota di adesione al viaggio che ciascun membro della delegazione ha versato. “Terre des Egales”, che annovera tra gli associati cittadini italiani e senegalesi residenti in Italia, sta ora lavorando ad un altro progetto finalizzato a portare aiuti per un progetto di sostegno della terza età del Senegal.

Ma l’obiettivo per cui l’Amministrazione comunale di San Benedetto ha già dato la sua adesione di massima è quello di realizzare, in una località a circa 80 chilometri da Dakar, una scuola per far sì che i bambini non debbano compiere ogni giorno 8 chilometri a piedi per poter avere un’istruzione. Info:

www.terredesegales.blogspot.com






Questo è un articolo pubblicato il 27-12-2010 alle 19:14 sul giornale del 28 dicembre 2010 - 833 letture

In questo articolo si parla di san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto, senegal

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/fRQ





logoEV