Calcio: il Grottammare cede alla Vis Pesaro

Grottammare Calcio 1899 3' di lettura 20/12/2010 -

Non arriva il regalo sotto l’albero per società e tifosi biancocelesti, costretti a rimandare la vittoria al prossimo 2011. Tutti si aspettavano il finale col botto dopo la vittoria sulla Biagio Nazzaro che aveva sfatato il tabù ‘Pirani’, ma un arbitro non all’altezza della categoria e della delicata gara che doveva dirigere ha influenzato l’andamento della stessa.



Se il buongiorno si vede dal mattino,De Meo di Pesaro dopo 20 secondi di gara mostra subito di che pasta è fatto: G. Dominici colpisce all’occhio Attorresi, che è costretto ad uscire e rientra dopo 9’ in cui il dottor Bagalini si è accertato delle sue condizioni. Al termine della gara il difensore è uscito accompagnato e con una vistosa fasciatura all’occhio: edema corneale per lui.

Al 4’ si vede la prima azione con Vicini che servito da Dominici davanti alla porta spara alto. Al 5’ è ancora Vicini a tirare addosso a Vaccarini dall’area piccola. Al 11’ Cataldi viene servito da Ludovisi e dal limite mira l’angolino basso, ma Foiera in tuffo blocca. Al quarto d’ora Nardini partito in contropiede lancia Cataldi, che scatta anticipando la difesa, ma la sfera è respinta da Foiera coi pugni. Alla mezzora la Vis sigla il gol-partita: 30’ Torelli cerca la conclusione da centro area, Vaccarini si tuffa in tempi e modi sbagliati e la sfera gonfia la rete. Al 36’ Traini viene atterrato in area da Dominici, ma l’arbitro De Meo di Macerata invece che assegnare l’evidente rigore ai locali o alla peggio lasciar correre decide di mostrare il giallo al centrocampista per simulazione. Al 42’ un tiro cross di Falà viene intercettato da Foiera. Allo scadere del primo tempo una punizione di Oresti viene deviata sul fondo dalla barriera.

Al 48’ Nardini lancia Cataldi, ma l’attaccante davanti alla porta tira un diagonale troppo debole che Foiera allungandosi blocca facilmente. Al 62’ Falà anticipa Rossi in area pronto per il tiro. Al 67’ Torelli in area spara alto sopra la traversa. Al 73’ Zonghetti arriva in area pronto al tiro, ma Vaccarini esce e lo anticipa. Al 75’ il numero uno biancoceleste devia in corner una conclusione di Rossi. Al 85’ Fanesi dal limite tenta il tiro, ma è centrale e finisce tra le braccia di Foiera. Al 87’ una conclusione di Barbieri finisce sul fondo a fil di palo. Al 88’ Vaccarini riesce a respingere un tiro del neo entrato Dominici E. Al 91’ Fanesi regala l’ultimo brivido con un diagonale che finisce tra le braccia di Foiera.

GROTTAMMARE: Vaccarini, Falà, Monaco, Faraone (38’ st Orlandi), Attorresi, Oddi, Nardini (19’ st Fanizzi), Traini, Ludovisi, Oresti, Cataldi (19’ st Fanesi). A disp. Pompei, Corradetti, Fanesi, Orlandi, Colletta, Baldassarri, Fanizzi. All. Malloni.
VIS PESARO: Foiera, Uguccioni, Dominici G., Lapi, Santini, Cencioni, Zonghetti, Omiccioli, Vicini (16’ st Rossi), Torelli (43’ st Dominici E.), Bellucci (35’ st Barbieri). A disp. Pelosi, Pangrazi, Romeo, Truffelli, Dominici E., Barbieri. All. Pazzaglia.
Arbitro: De Meo di Macerata (Perri di Macerata-Gulli di San Benedetto del Tronto) Rete: 30’ Torelli.
Note. Spettatori 300 circa; espulsi: il diesse Pino Aniello al 22’, 16’ st Oresti per doppia ammonizione ; ammoniti: Faraone, Traini, Oresti, Zonghetti; recupero: 2’+4’; angoli: 4-5.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-12-2010 alle 18:56 sul giornale del 21 dicembre 2010 - 872 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, grottammare, Grottammare Calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/fGJ





logoEV
logoEV