SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > POLITICA
comunicato stampa

Concluso il ciclo di incontri sull’Urbanistica

2' di lettura
704
dal Comune di San Benedetto del Tronto
www.comune.san-benedetto-del-tronto.ap.it

È stata l’assemblea più tranquilla delle quattro che componevano il ciclo “Urbanistica futuro della città”, quella che si è svolta martedì 14 dicembre al teatro San Filippo Neri di San Benedetto, con il Sindaco Gaspari che ha parlato di fronte ad una platea in parte interessata alle tematiche urbanistiche, in parte alle problematiche di quartiere.

Il Sindaco, come già negli incontri precedenti che si sono svolti nei giorni scorsi nella altre zone della città, ha affermato che la programmazione urbanistica rappresenta il vero disegno dello sviluppo futuro della città, e per questo motivo ha ricordato la “gravità” della situazione trovata al momento dell’insediamento nel 2006, quando erano scaduti i vincoli sulle aree da destinare a “verde” e vigevano limiti restrittivi sulle nuove costruzioni, imposti dal Piano di Assetto Idrogeologico nella zona sud della città. Il Sindaco ha quindi ricordato i risultati ottenuti dall’Amministrazione, come il Piano di Spiaggia o il Piano degli Hotel, e quelli ormai in dirittura d’arrivo, come il nuovo Piano Regolatore, prima del quale, però, si è voluto procedere alla cosiddetta “maxivariante” e alla riqualificazione della zona intorno alla chiesa San Pio X.

Un’altra questione affrontata è stata quella del disagio sociale, legato in particolare alla mancanza di abitazioni di edilizia popolare. Un ambito di intervento sul quale l’Amministrazione comunale conta di ottenere risultati grazie al “Piano casa” e, appunto, alla generale pianificazione urbanistica. Ma il Sindaco ha pure riferito del taglio effettuato dal governo, di circa l’80%, del fondo girato alle Regioni per il sostegno agli affitti.

L’imminente scadenza del bando legato alla “maxivariante”, prevista per giovedì 16 dicembre, ha forse ridotto il numero di quesiti rivolti dal pubblico al Sindaco. Alcune domande hanno invece riguardato il decoro del quartiere San Filippo Neri, e a tal proposito il Sindaco ha ricordato gli interventi già effettuati per l’area verde di via Ferri e quelli realizzati in tutta la zona per l’abbattimento delle barriere architettoniche, grazie ad un contributo concesso dalla Fondazione Carisap, oltre che con fondi comunali. Su richiesta di un cittadino, infine, è stato brevemente illustrato il piano riguardante la zona di San Pio X, di cui già si era parlato in un precedente incontro nel quartiere di competenza.

Conclusi gli incontri dedicati al tema dell’urbanistica, mercoledì 15 e venerdì 17 dicembre si concludono anche le assemblee programmate per il “Bilancio partecipativo”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-12-2010 alle 16:59 sul giornale del 16 dicembre 2010 - 704 letture