SEI IN > VIVERE SAN BENEDETTO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Favole a merenda, nuovi appuntamenti

2' di lettura
2956
dal Comune di San Benedetto del Tronto
www.comune.san-benedetto-del-tronto.ap.it

I bambini con i propri genitori, affezionati frequentatori di “Favole a merenda” per mezzo della puntata della lettura animata “La strega Rossella” e la sua scopa magica” sono stati invitati per un viaggio sulle ali della fantasia, mentre con l’ultima puntata la lettura ad alta voce “Il Natale di Topo Tip” sono stati avvolti in un’atmosfera tipicamente natalizia; in particolare, per il laboratorio creativo “Addobbiamo l’Albero di Natale”, dove ogni bambino ha dato il proprio contributo per addobbare l’albero natalizio.

Immancabile per ognuno, poi, il dono da portare a casa, in tema alla puntata e ricollegato all’iniziativa “Favole a merenda continua a casa…”. Grazie all’allestimento dell’albero di Natale lo spazio di “Favole a merenda” ha acquistato quei primi connotati festosi dell’ambientazione natalizia, da sfondo alla successiva puntata del 15 dicembre p.v., ricollegata, a sua volta, alla realizzazione del presepe di “Favole a merenda” attraverso la lettura ad alta voce, intitolata “La storia di Pedro e Flaminia”: una tenera e inusuale storia di amicizia tra un gatto (Pedro) e una lumaca (Flaminia). Anche per questa occasione i bambini verranno invitati a portare da casa un elemento, un personaggio, o altro elemento scenografico per personalizzare con il proprio contributo il presepe da allestire a “Favole a merenda”.

Infine, l’appuntamento più atteso sarà quello dell’incontro con il fantastico Babbo Natale, che farà visita al Centro Anziani comunale “Primavera” di via Piemonte, durante la puntata in trasferta di mercoledì 22 dicembre p.v. alle ore 16,30. Dopo la lettura ad alta voce in tema, farà il suo ingresso il caro Babbo Natale per lasciare i suoi doni ai bambini e ai nonni, ospiti del Centro. Di rimando i bambini iscritti alla puntata verranno invitati a scrivere o a disegnare la letterina da consegnare a Babbo Natale. Comunque, il dono più bello sia per i piccoli con i rispettivi genitori sia per i nonni del centro sarà il piacere della condivisione di una puntata di “Favole a merenda”, dal festoso sapore natalizio.

Tutto ciò nel segno di un’affettuosa solidarietà, altro importante scopo sotteso alle finalità di “Favole a merenda”: quella di essere un servizio per bambini e genitori insieme, oltreché “tipicamente” radicato sul territorio sanbenedettese, solidale con le altre realtà socio-educative territoriali. Per iscriversi alle puntate, che si svolgono presso il Centro per le famiglie di via Manzoni nel giorno del mercoledì, escluso il periodo di interruzione delle festività natalizie e pasquali, telefonare ogni lunedì al n° 0735-794324, fascia oraria 9-11 (ufficio Settore Servizi alla Persona-Assessorato alle Politiche per una Città Solidale).

Il servizio è gratuito e riservato ai bambini frequentanti le scuole dell’infanzia della città, accompagnati da un adulto.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2010 alle 17:18 sul giornale del 11 dicembre 2010 - 2956 letture