L'orchestra Vivaldi si è esibita per il concerto di Santa Cecilia al Teatro Concordia

2' di lettura 23/11/2010 -

Un enorme successo di pubblico e di critica per il primo appuntamento organizzato dall’Istituto Vivaldi e che si è tenuto Sabato 20 novembre alle ore 21.15 presso il Teatro Concordia di San Benedetto del Tronto, in collaborazione con la Fondazione Carisap e con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto e della Provincia di Ascoli Piceno.



Il Teatro è stato letteralmente preso d’assalto dal pubblico: dopo aver occupato tutti i posti a sedere le persone si sono assiepate lungo i corridoi e nel foyer. Numerose sono stati coloro che, pur essendo arrivati in orario, sono stati costretti a rinunciare alla visione dell’evento per mancanza di ricettività della struttura. L’evento, ad ingresso libero, ha visto l’esibizione dell’Orchestra “Antonio Vivaldi”, i cui componenti (tutti musicisti professionisti locali) sono gli insegnanti ed ex allievi dello storico Istituto Musicale cittadino che, gestito da un Consorzio tra Comune e Provincia, sin dal 1975 si impegna con docenti qualificati alla diffusione della cultura musicale nel territorio.

La produzione, curata dalla consulente artistica dell’Istituto, la violoncellista M° Daniela Tremaroli, in collaborazione con il Presidente Giampiero Paoletti e la direttrice didattica M° Stefania Spacca, è stata realizzata per celebrare Santa Cecilia, patrona della musica. In programma due tra i più grandi capolavori della letteratura musicale di tutti i tempi: la Sinfonia n. 29 in La Maggiore K201 di Wolgang Amadeus Mozart, con la quale l’Orchestra ha messo in mostra ampie capacità tecniche ed intepretative; Pierino e il Lupo, opera 67 di Sergej Prokof’ev, un classico apprezzato da adulti e soprattutto dai numerosi bambini che, accompagnati dai genitori e da molte Insegnanti, erano presenti in sala.

Alto il profilo educativo e didattico dell’evento che ha consentito al numeroso pubblico di avere un approccio interessante con la musica colta, grazie anche alla fruibilità e completezza del repertorio proposto. In particolare l’ascolto della composizione di Prokof’ev ha consentito di scoprire il timbro e le caratteristiche musicali dei vari strumenti che, in questa occasione, hanno abbandonato il loro tradizionale aspetto, per trasformarsi in personaggi della favola musicale.

L’Orchestra, composta da 25 elementi, è stata diretta con competenza dal M° Benedetto Guidotti; voce recitante di Pierino e il Lupo è stata la poliedrica attrice ascolana Debora Mancini, che ha riscosso un personale successo, grazie all’approccio comico e spigliato al ruolo. Viste le premesse, si auspica che lo spettacolo venga replicato a beneficio di tutti coloro i quali non hanno potuto assistervi per ragioni di spazio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2010 alle 11:57 sul giornale del 24 novembre 2010 - 1466 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/eFo





logoEV
logoEV