Montefiore dell’Aso: al via la 'Maialata in Piazza'

Maialata in Piazza 2' di lettura 15/08/2010 -

Da domenica sera Montefiore dell’Aso (AP) è diventata la patria dell’animale da macello più diffuso e utilizzato dall’uomo, il maiale. Dal 15 al 19 agosto infatti il borgo piceno ospiterà la 14° edizione della Maialata in Piazza, organizzata dalla Croce Verde di Montefiore-Massignano-Campofilone.



Negli anni la sagra ha visto una crescita esponenziale in interesse, numeri, visitatori, attestati di stima. I motivi? Ottimo cibo, giusto prezzo, fantastica accoglienza, clima festoso ed organizzazione impeccabile.

Il menù si ripete identico ogni anno, dalla prima edizione. Il piatto di punta, preparato con maestria dallo chef Giancarlo, è la polenta, bianca o rossa, oppure metà bianca e metà rossa, servita sulla tradizionale tavoletta di legno. A seguire braciole, costine, salsicce alla brace, patatine, pizzette fritte, frutta ed altre specialità locali innaffiate dall’ottimo vino delle nostre colline.

Numerose anche le iniziative collaterali alla sagra. Il 15 ed il 16 agosto spazio al materiale fotografico con la Mostra mercato, mentre il 17, 18 e 19 agosto lungo Borgo Giordano Bruno si potranno acquistare tipicità ed artigianato locale.
Durante le cinque giornate il Polo Museale di San Francesco resterà aperto dalle 16.00 alle 23.00 con orario continuato, mentre in corso XX Settembre, accanto alle casse della sagra, il Consiglio Comunale dei Ragazzi organizzerà l’annuale ricca pesca.

Oltre agli appuntamenti “fissi”, ogni serata prevede specifici intrattenimenti. Il 15 agosto in Piazza della Repubblica ci saranno i balli di gruppo ed il karaoke con gli Intronat. Lunedì 16 agosto invece divertimento per grandi e piccini a cura dell’Associazione Montefiore è il Carnevale che farà rivivere il celebre carnevale montefiorano. Martedì 17 lungo piazza Risorgimento, corso XX Settembre e Piazza della Repubblica si svolgerà lo spettacolo itinerante di musica e cabaret con l’esilarante Mabò Band. Mercoledì 18 agosto invece musica live con il mega concerto della Lupo Alberto’S Band, ed infine giovedì 19 agsoto gran chiusura con l’esibizione ed animazione della Planet Dance 2000.

Dopo l’edizione record del 2009 con le 15.000 presenze quest’anno l’organizzazione ha ben pensato di potenziare la cucina ed aumentare i coperti per ridurre al minimo le code dei numerosi turisti.
Si ricorda inoltre che tutti i proventi della manifestazione andranno alla Croce Verde per l’acquisto di materiale sanitario.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-08-2010 alle 15:17 sul giornale del 16 agosto 2010 - 2504 letture

In questo articolo si parla di attualità, Montefiore dell'Aso, Comune di Montefiore dell'Aso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bfY





logoEV
logoEV