Troilo-Basti: nuova suggestiva serata per la 'Stagione dei concerti'

3' di lettura 27/04/2010 - Sarà uno degli appuntamenti più suggestivi della “Stagione dei concerti” organizzata dal Comune di San Benedetto, quello in programma per venerdì 30 maggio alle ore 21,15 all’auditorium comunale “Tebaldini” di viale De Gasperi 120.


Si esibirà infatti il duo composto da Piergiorgio Troilo al violino e Teresa Basti al clavicembalo, in un programma straordinario, con musiche di Michele Mascitti (Sonata I op. 2 in re magg), Arcangelo Corelli (Sonata VII op. 5 in re min e Sonata XII op. 5 “Follia”), Johann Sebastian Bach (Sonata n. 4 in do minore BWV 1017), Johann Christian Bach (Sonata V op. 16 in re magg).

Piergiorgio Troilo si è diplomato in violino con lode nel 1997. Successivamente segue corsi di perfezionamento con Felix Ayo, Steriu Bratchkov, Franco Mezzena, Bernard Gregor-Smith, Massimo Quarta. Dal 1998 collabora stabilmente con l’Orchestra da Camera “Benedetto Marcello” di Teramo, e, in qualità di primo violino di spalla e solista, con l’Orchestra Giovanile “I Sinfonici”, i “Solisti Piceni” e la “Viotti Chamber Orchestra”. Con quest’ultima formazione ha suonato di recente presso la Cappella Paolina del Quirinale nell’ambito dei Concerti di Radiotre, con diretta radiofonica. Da diversi anni ha intrapreso un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero sia come solista che in diverse formazioni da camera, dal duo al quintetto. Ha effettuato incisioni discografiche per la “Tactus”, “Mondo Musica” , Wide Classics e per la Rai. È docente di Violino presso la Scuola Media “Curzi-Cappella”, e presso l’Istituto Musicale “A. Vivaldi” di San Benedetto del Tronto.

Teresa Basti ha iniziato lo studio del pianoforte con il maestro Emanuele Verona, del quale ha seguito diversi seminari in Italia ed all’estero. Dal 1992, ha proseguito gli studi sotto la guida del maestro Fausto Bongelli, conseguendo il diploma di pianoforte, nel 1995, presso il Conservatorio “Gioacchino Rossini” di Pesaro, sezione staccata di Fermo. Si è perfezionata, in seguito, con il maestro Pier Narciso Masi, frequentando il corso biennale di pianoforte presso l’Accademia Musicale di Firenze e conseguendo il diploma nel 1998. Ha intrapreso lo studio del clavicembalo con il maestro Ottavio Dantone presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano; successivamente ha frequentato il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara e si è diplomata sotto la guida della prof.ssa Marina Scaioli nel 2001, mentre nel 2006 ha conseguito il diploma accademico di II livello in discipline musicali, corso di clavicembalo, presso il Conservatorio Statale di Musica “Girolamo Frescobaldi” di Ferrara Svolge attività concertistica come solista e in diverse formazioni cameristiche. Ha partecipato e vinto diversi concorsi sia come solista che in formazione cameristica. Insegna pianoforte presso l’Istituto Musicale “A. Vivaldi” di San Benedetto del Tronto.

Il concerto di venerdì è il penultimo appuntamento della “Stagione dei concerti”, che vede sempre grande partecipazione di pubblico, tra cittadini e allievi dei molti corsi di musica attivi in Riviera. Questo concerto, in particolare, è organizzato in collaborazione con l’Istituto Vivaldi. Il biglietto d’ingresso costa 8 euro, ridotto 4 euro (fino ai 25 anni di età). Info: 0735.794438.





Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2010 alle 18:34 sul giornale del 28 aprile 2010 - 706 letture

In questo articolo si parla di attualità, riccardo silvi, spettacoli





logoEV
logoEV