Calcio: il Grottammare chiude il campionato vincendo contro Urbino

grottammare calcio 2009/2010 3' di lettura 25/04/2010 - Il Grottammare, con la doppietta di Ludovisi nell’ultima giornata di campionato, piega l’Urbino che dovrà così passare dai play-out per salvarsi.

Gara subito in discesa per i biancocelesti che si procuravano con Bollettini un calcio di rigore che Ludovisi realizzava con freddezza. L’Urbino cercava la reazione ed al 23’ arrivava, grazie anche ad un pizzico di buona sorte, il pareggio di Bruscaglia con un cross beffardo che si infilava nell’angolo lontano della porta difesa da Addazi. Gli ospiti premevano alla ricerca del raddoppio ma gli attacchi si infrangevano contro la difesa biancoceleste.


Nella ripresa Orlandi e Negro si facevano pericolosi su punizione, Bruscaglia sfiorava la rete del vantaggio ducale. Il Grottammare sfruttava le ripartenze veloci di Bollettini, vera spina nel fianco oggi per gli uomini di Ceccarini. All’82’ da un’azione insistita nasceva il vantaggio biancoceleste: De Angelis trovava Ludovisi che insaccava il 2-1.



LA CRONACA

3’ – Punizione di Negro, a lato

4’ – Grottammare in vantaggio. Santi attera Bollettini in area : calcio di rigore per il Grottammare. Ludovisi spiazza Recchi, 1-0.

19 ‘ – Prova a reagire l’Urbino. Negro al tiro, pallone abbondantemente alto

23’ - Pareggio dell’Urbino. Bruscaglia sulla fascia destra, cross in mezzo a cercare Morlacco che non tocca, ma il pallone si infila in rete nell’angolo basso alla destra di Addazi. 1-1

38 ‘- Negro duetta sulla trequarti con Capaci, il tiro di quest’ultimo dal limite, pallone a lato.

43’ – Sponda di Bollettini per Atitallah che vede l’inserimento in area di Ludovisi, girata del centravanti: pallone di poco alto sopra la traversa.

Secondo tempo

48’ – Punizione di Bruscaglia per Negro che conclude, la difesa biancoceleste respinge

60’ – Orlandi su punizione dai 25 metri, Recchi blocca

61’ – Risponde l’Urbino con Bruscaglia che va vicino al vantaggio, il tiro sibila all’incrocio dei pali

68’ – Ancora Negro pericoloso su punizione. Pallone di poco fuori

72’ – Bruscaglia da fuori area, alto sopra la traversa

75’ – Bollettini va a terra in area dopo un contrasto con Lucarini, l’arbitro ammonisce il biancoceleste per simulazione

78’ – Capaci sulla sinistra per Lanciotti, gran diagonale: Addazi respinge

82’ – Gol del Grottammare. Azione insistita di Bollettini, la difesa ospite respinge. Riprende De Angelis sulla sinistra che mette al centro dove Mendozza non arriva, ma è pronto Ludovisi sul secondo palo che mette dentro il 2-1


87’ - Ennesima fuga di Bollettini sulla sinistra, cross lungo per De Angelis che di fronte a Recchi non arriva di un soffio sul pallone

88’ – Occasione per l’Urbino. Negro da buona posizione spara alto

90’ - Bertuccioli va sul fondo, cross per Capaci che colpisce di testa ma non inquadra la porta

93’ – Orlandi sulla destra per De Angelis che salta un uomo, converge e conclude, pallone alto.

Finisce 2-1


Grottammare-Urbino 2-1
Marcatori : 4’ rig. Ludovisi, 23’ Bruscaglia (U), 82’ Ludovisi

Grottammare : Addazi, Piemontese, Marcatili, Giovagnoli, Oddi, Faraone, Atitallah (46’ Mendozza), Cognata (55’ De Angelis), Ludovisi (85’ Capriotti), Orlandi, Bollettini. A disposizione: Marchegiani, Fioravanti, Parma, Colletta.
Allenatore: Del Moro

Urbino : Recchi, Lucarini, Gabellino, Bertuccioli, Nucci (84’ Biagiotti) Santi, Bruscaglia (89’ Matteucci), Cesari, Morlacco (66’ Lanciotti), Negro, Capaci.
Allenatore: Ceccarini

Arbitro: Sig. De Meo di Macerata

Note: Ammoniti Faraone, Bollettini(G), Bertuccioli (U). Angoli 0-3. Recupero 1’ pt, 4’ st






Questo è un articolo pubblicato il 25-04-2010 alle 20:34 sul giornale del 26 aprile 2010 - 743 letture

In questo articolo si parla di urbino, sport, calcio, grottammare, Sudani Alice Scarpini, campionato di eccellenza, Grottammare Calcio