Successo per il motoraduno patrocinato dal Comune

moto guzzi 1' di lettura 13/04/2010 - Domenica 11 aprile “festa” nonostante il maltempo, messa del vescovo Gestori e messaggio del vicesindaco Antimo Di Francesco. Oltre 150 motociclisti provenienti da tutto il centro Italia hanno preso parte domenica 11 aprile alla quarta edizione della “motobenedizione” organizzata dal Motoclub RDV di San Benedetto, con il patrocinio del Comune.

Alle 9,30 il vescovo Gervasio Gestori ha celebrato una messa nella cattedrale della Madonna della Marina, insieme al parroco, don Armando Moriconi. Al termine, nella piazza antistante la chiesa, il vescovo ha impartito la sua benedizione ad uomini e mezzi, ed ha portato il suo saluto il vicesindaco Antimo Di Francesco.


"Ringrazio gli organizzatori e voi tutti che avete risposto al loro invito", ha detto il vicesindaco, "La passione per il motociclismo non ha impedito di svolgere ugualmente questa manifestazione, nonostante il clima non favorevole. Compito delle istituzioni è quello di sostenere e promuovere simili iniziative, importanti per voi e il territorio, dal punto di vista turistico. Sono sicuro che apprezzerete il paesaggio costiero e quello dell’entroterra, ricco di bellezza e spiritualità, in tema con questa “motobenedizione”".


Dopo la sosta presso la cattedrale, i motociclisti hanno compiuto un giro sul lungomare di San Benedetto fino a Porto d’Ascoli, di qui fino a Ripatransone, per poi concludere la giornata a pranzo, in un ristorante di Acquaviva Picena. Soddisfatto della riuscita dell’evento, nonostante il maltempo, il presidente del Motoclub RDV, Annio Cecaloni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2010 alle 15:26 sul giornale del 14 aprile 2010 - 629 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto, moto guzzi