Entro marzo nel palazzo di via Turati la delegazione di Porto d\'Ascoli

san benedetto del tronto| 1' di lettura 04/03/2010 - Oramai conclusi i lavori realizzati nell’ambito di un project financing.

Gli uffici comunali della delegazione di Porto d’Ascoli verranno trasferiti entro il mese di marzo nei rinnovati locali del palazzo di via Turati, dove si sono da poco conclusi i lavori realizzati nell’ambito di un “project financing”, cioè di un rapporto promosso dall’Amministrazione comunale con un privati che si è aggiudicato la relativa procedura.


La società “Turati project srl” ha infatti riqualificato l’immobile acquisendo una concessione d’uso per 30 anni su parte dei locali e un diritto di superficie per 99 anni su un’altra parte. Entrambi i termini decorrono dal momento dell’avvio del project, quindi da alcuni anni.


In cambio, la società cede al Comune parte del piano sopraelevato (dove troveranno posto l’ufficio anagrafe e l’ufficio elettorale), una porzione del piano interrato ad uso della Polizia Municipale e infine due garage. L’ingresso per il pubblico sarà da via Turati dove è stata realizzata una piccola piazza nello spazio retrostante quella che un tempo fu una scuola.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2010 alle 16:10 sul giornale del 05 marzo 2010 - 1360 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto





logoEV