Trasporto studenti: un nuovo mezzo per migliorare i servizi

navetta 1' di lettura 14/01/2010 - Un significativo ed importante risultato per il miglioramento del trasporto scolastico è stato conseguito grazie all’immediato interessamento dell’Assessore provinciale ai Trasporti Filippo Olivieri, che si era attivato non appena venuto a conoscenza della problematica riguardante il viaggio di ritorno a casa dalle lezioni degli studenti del comprensorio montano, che potevano contare su una sola corsa sovraffollata con oltre 30 minuti di attesa per il mezzo successivo.

L’Assessore Olivieri ha, infatti, preso atto nella riunione da lui convocata in provincia con Pasqualino Del Bello, titolare della linea trasporti “Mazzuca” ed il Sindaco di Comunanza Domenico Annibali, della messa a disposizione, già a partire dal 7 gennaio, dopo la pausa natalizia, di un nuovo e più grande mezzo di trasporto, capace di ospitare in maniera agevole tutti gli studenti. Il bus è stato immatricolato in “ tempi record” grazie all’impegno del Servizio Trasporti della Provincia che ha seguito passo passo gli iter richiesti.


“ Esprimo grande soddisfazione per questa soluzione che è il prodotto del lavoro di sinergia tra Enti, Istituzioni ed Azienda teso a migliorare i servizi ai cittadini ed al territorio – ha sottolineato l’Assessore Olivieri – rinnovo il mio impegno ad assicurare un sistema della mobilità sempre più efficiente e funzionale alle esigenze della comunità e del territorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2010 alle 16:58 sul giornale del 15 gennaio 2010 - 1736 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, autobus, navetta





logoEV
logoEV