Calcio: Grottammare fantastico poker

grottammare calcio 3' di lettura 11/01/2010 -

Calcio: Grottammare fantastico poker.
La vittoria allunga la serie positiva di nove risultati utili.




Continua la corsa del Grottammare che, al Pirani, stende con una grande prestazione la Jesina con un sonoro 4-1, frutto del famelico istinto realizzativo di Ludovisi che mette a segno una splendida tripletta, inframmezzata dal sigillo di Parma. La vittoria, la quarta e più larga di questo campionato per i biancocelesti, allunga la serie positiva di nove risultati utili.

LA CRONACA

Fischio d’inizio ore 14:30 3’ – Pressing di Ludovisi sulla difesa jesina, Argentati va al rinvio corto rasoterra, pallone preda di Parma che prova il pallonetto dalla distanza, pallone fuori non di molto 14’ – Vantaggio del Grottammare. Biancocelesti in avanti, Orlandi da a De Angelis che gestisce il pallone sulla sinistra, crossa al centro dove Ludovisi elude il diretto marcatore e si libera per il colpo di testa vincente: il pallone scavalca il portiere e si insacca imparabilmente nell’angolo per l’1-0. 21’ – Frulla fa filtrare un pallone invitante per Gabrielloni che entra in area, si libera di Giovagnoli e appoggia per l’accorrente Simoncelli che manda alto 30’ – Raddoppio del Grottammare. Sull’angolo battuto da Orlandi, la difesa ospite non riesce ad allontanare il pallone sul quale interviene Parma che batte Argentati sul primo palo. 42’ – Bugari su punizione, Domanico blocca. 43’ – De Angelis in velocità sulla fascia, si accentra e prova il tiro, alto sopra la traversa 44’ – Rossi prova su calcio piazzato dal limite dell’area, Domanico fa suo il pallone.

Secondo tempo Inizio 15:28 47’ – Punizione per la Jesina battuta da Simoncelli, Domanico respinge coi pugni, pallone a Strappini che da pochi passi spedisce alto 49’ – Gol del Grottammare. Orlandi al tiro, Argentati non trattiene. Ludovisi si avventa sulla sfera e mette nell’angolino per il 3-0. Sostituzione nella Jesina : Marcoaldi rileva Federici. Cambio anche nel Grottammare: Piemontese rileva Atitallah 54’ – Simoncelli carica il tiro dai 25 metri, pallone alto di un soffio Nel Grottammare esce De Angelis, entra Capriotti 62’ – Gol della Jesina. La Jesina in avanti. Si accende una mischi in area di rigore, ne approfitta Gabrielloni che insacca. 3-1 71’ – Gol del Grottammare. La difesa ospite è scoperta, Orlandi ruba palla a Strappini e serve Ludovisi che controlla, prende la mira e mette alle spalle del portiere per il 4-1. Tripletta dell’attaccante laziale. 74’ – Strappini alla conclusione, risposta di Domanico. 77’ – Capriotti prova il jolly dai 30 metri. Argentati non deve intervenire 89’ – Bediako al tiro. Conclusione altissima. 95’ – Calcio di rigore per la Jesina. Marcoaldi atterrato in area, calcio di rigore. Alla battuta lo stesso Marcoaldi spara alto. Dopo 6 minuti di recupero, il direttore di gara fischia la fine dell’incontro. Risultato finale 4-1.

Grottammare-Jesina 4-1

Marcatori: 14’ Ludovisi, 30’ Parma, 49’ Ludovisi, 62’ Gabrielloni(J), 71’ Ludovisi Grottammare: Domanico, Giovagnoli, Marcatili, Oddi, Adamoli, Atitallah (53’ Piemontese), De Angelis(61’Capriotti), Faraone, Ludovisi, Orlandi, Parma(75’ Bollettini).

A disposizione: Addazi, Cognata, Bollettini, Fioravanti, Mendozza. Allenatore: Aniello Jesina: Argentati, Federici (51’ Marcoaldi), Rossi, Focante, Alessandrini, Strappini, Simoncelli(79’ Marini), Frulla(74’ Santoni), Gabrielloni, Bugari, Bediako. A disposizione: Callimacci, Altini, Marcoaldi, Zanocchia, Lucarini. Allenatore: Fenucci

Arbitro: Sig. Mei di Pesaro Note: Espulso Alessandrini (J) all’ 85’. Ammoniti Faraone, Adamoli, Giovagnoli, Oddi(G) Rossi(J). Calcio d’angolo 2-3. Recupero 0’pt 6’ st






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2010 alle 18:44 sul giornale del 12 gennaio 2010 - 1164 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, grottammare, Grottammare Calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Bp





logoEV
logoEV