Giornata delle vittime del mare: oggi una corona al molo nord

mare 1' di lettura 22/12/2009 - La città di San Benedetto del Tronto ricorda tutte le vittime del mare il 23 dicembre, anniversario dell’affondamento del motopeschereccio “Rodi” avvenuto nel 1970.

Mercoledì 23 dicembre alle ore 12,30 verrà deposta una corona di alloro al molo nord del porto dinanzi alle targhe che ricordano i tanti naufragi che hanno funestato la storia cittadina.


Alla cerimonia prenderanno parte il sindaco Giovanni Gaspari affiancato da altri esponenti dell’Amministrazione comunale, la presidente del Circolo dei Sambenedettesi Benedetta Trevisani, rappresentanti della Capitaneria di Porto e delle associazioni di pescatori (Cooperativa Pescatori Progresso, Società Cooperativa Pescatori Sambenedettesi, Associazione Pescatori Sambenedettesi, Circolo Culturale Ricreativo Pescatori e Funai).


\"Nella sua semplicità, questa cerimonia è sempre molto partecipata e raccolta\", afferma l’assessore alle Politiche del mare Settimio Capriotti, \"Gli incidenti in mare, purtroppo, non sono un fenomeno riguardante solo il passato, o dovuto al tipo di imbarcazione usato in anni lontani.


Proprio pochi mesi fa la città ha pianto la scomparsa di Maurizio Fagone, e in generale non si è mai interrotta la sequenza di queste tragedie. La nostra comunità non dimentica le proprie radici marinare e, in occasione di questi tristi eventi, dimostra tutta la solidarietà ai familiari. Il 23 dicembre è il giorno in cui ricordiamo chi ha lasciato la vita in mare\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-12-2009 alle 18:46 sul giornale del 23 dicembre 2009 - 931 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto, giornata delle vittime del mare





logoEV
logoEV