Al cineforum arriva \'Il nastro bianco\'

2' di lettura 20/12/2009 - Martedì 22 Dicembre al Teatro Comunale Concordia alle ore 17.00 e alle 21.30 ci sarà la proiezione del film Il nastro bianco. Regia: di Michael Haneke - Nazione: Austria, Germania, Francia 2009- Durata: 145 Min

Un film che illustra un sistema di educazione da cui è emersa la generazione nazista. Vincitore della Palma d\'Oro come miglior Film al 62esimo Festival di Cannes (2009) Un piccolo villaggio del nord della Germania. I bambini e i ragazzi che frequentano assieme l’unica classe della scuola del paese: è attraverso di loro, e la voce off del loro maestro che ricorda quei giorni, che Haneke traccia un ritratto algido e geometrico di quel mondo e di quella società, escludendo ogni concessione alla “spettacolarizzazione”, colore e musiche in testa. È quindi inizialmente attraverso gli occhi dei bambini e dei ragazzi che andiamo a conoscere le poche famiglie che compongono la popolazione del villaggio e le loro dinamiche interne ed esterne: la famiglia del pastore, quella del Barone locale, quella di alcuni contadini e via dicendo.

E come lo stile di Haneke è freddo e asettico, così lo sono i rapporti personali tra ragazzi e adulti o tra coetanei. Lentamente, inesorabilmente, estenuantemente, attraverso un continuo succedersi di quadri a camera fissa, fatti di dialoghi ed eventi “rivelatori”, il regista mostra come in quel mondo non ci fosse quasi nulla che fosse riconducibile al calore umano. Come concetti come disciplina, purezza ed educazione fossero divenuti talmente ossessivi e ossessionanti da travalicare ogni limite logico nella loro applicazione, e come l’estrema severità di comportamenti e atteggiamenti nasconda derive perverse e patologiche che trovano applicazione nelle violenze domestiche (fisiche o mentali) e soprattutto nel sopruso nei confronti dei più deboli: donne, bambini, handicappati.

Ingresso riservato ai soci con Tessera F.I.C. 2008/2009 (€ 7,00); ridotta studenti(€ 3,50) ingresso € 4,50. Oltre al consueto appuntamento serale delle 21.30, si aggiunge la proiezione pomeridiana alle 17.00 con ingresso ridotto a 3,00 euro per coloro che hanno superato i sessantacinque anni. L’iniziativa Giovani della terza età al Cineforum è nata dalla collaborazione del Cineforum con l’assessorato alle Politiche Sociali e l’assessorato alle Politiche Culturali del Comune di San Benedetto del Tronto.

da Cineforum S.B.T. Buster Keaton
Associazione di cultura cinematografica




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-12-2009 alle 14:49 sul giornale del 21 dicembre 2009 - 989 letture

In questo articolo si parla di cinema, Cineforum S.B.T. Buster Keaton





logoEV