In Comune si ritirano i buoni per i kit scuola

scuola 1' di lettura 17/09/2009 - Sono oltre 150 le domande giunte al Comune di San Benedetto per ottenere il “kit scuola”, buono di 35 euro per la cancelleria spendibile in diverse cartolerie su tutto il territorio comunale, istituito nel 2007 dall’assessorato alle Politiche della città solidale e riservato agli alunni delle scuole dell’obbligo le cui famiglie hanno un reddito Isee inferiore a 10.632 euro.

I buoni che danno diritto a ritirare il “kit” vengono consegnati presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13,30 e il martedì e giovedì anche dalle 16 alle 18,30 (tel. 0735.794555).


Il Comune ha istituito il “kit scuola” nel 2007 con la determinante collaborazione delle associazioni di categoria Confcommercio e Confesercenti. I 35 euro del buono sono infatti coperti in parte dal Comune e in parte dai commercianti stessi che rinunciano a parte del guadagno. Le domande sono state inoltrate da 106 famiglie italiane per 181 ragazzi e da 47 famiglie non italiane con 66 figli che frequentano le nostre scuola alunni. Quanto alla composizione scolastica dei ragazzi, 88 frequentano la scuola media, 113 le elementari, 46 la scuola dell’infanzia.


I beneficiari non italiani provengono da Albania (19), Marocco (8), Nigeria (3), Algeria (1), Tunisia (1), Croazia, Russia, Ucraina, Polonia, Repubblica Ceca (7), Perù, Argentina, Brasile, Bolivia, Venezuela (5).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-09-2009 alle 16:13 sul giornale del 17 settembre 2009 - 1081 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto