Il Parco naturalistico del lungomare al centro di due visite guidate

1' di lettura 05/09/2009 - Domenica 30 e lunedì 31 si sono svolte le ultime due tappe delle visite guidate al Parco naturalistico del lungomare sambenedettese costituito dai 10 giardini tematici che caratterizzano il tratto riqualificato del viale a mare.

Hanno partecipato in numerosi, sia turisti che cittadini, spinti dal desiderio e dalla curiosità di conoscere le innumerevoli piante, esotiche e no, che abbelliscono il lungomare. Con la partenza al Giardino delle Rose, guidato dal botanico Gianluca Amabili il gruppo si è soffermato ad ammirare le caratteristiche di ogni giardino, scoprendo le proprietà delle piante e anche molte interessanti curiosità.


Ad esempio, hanno potuto conoscere da vicino la “Peonia”, l’unica rosa al mondo senza spine proveniente dalla Cina. Una vera e propria attrazione è invece il “Giardino dei Bambini” che, tra gli ulivi millenari, nasconde tanti giochi diversi per i più piccoli, come la casetta sull’albero, i giochi di intelligenza, lo specchio deformante e la teleferica, il tutto in mezzo ai mille colori di questo giardino. Durante il tour, i partecipanti hanno poi messo alla prova i sensi nel “Giardino Multisensoriale”, tra i profumi, rumori dell’acqua, i colori accesi, il tatto e gusto di piante particolari come la “Lippia”, pianta che ha proprietà stimolanti e digestive. Oppure hanno imparato a riconoscere le erbe officinali del “Giardino della salute”.


Il tour si è quindi soffermato particolarmente nel “Giardino delle Palme”, che racchiude al suo interno centinaia di tipi di palme diverse, pianta - emblema della città.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-09-2009 alle 14:10 sul giornale del 05 settembre 2009 - 1261 letture

In questo articolo si parla di san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto