Campagna d’Ascolto delle scuole: l’assessore Antonini visita altri 4 Istituti

2' di lettura 04/09/2009 - Prosegue a ritmo serrato la “Campagna d’Ascolto” promossa dalla Provincia per conoscere e approfondire esigenze, progetti e problematiche degli Istituti scolastici superiori del Piceno.

Presso la storica sede dell’I.P.S.I.A di Ascoli Piceno, l’assessore alla Pubblica Istruzione Andrea Maria Antonini, accompagnato dal dirigente dell’Ente Roberto Giovannozzi, ha incontrato, nella mattinata di ieri, la nuova dirigente scolastica del “Sacconi” e dell’I.P.S.S.C.T. “A. Ceci” Giovanna Angelini. Nel corso del colloquio è stata ribadita da parte della “neo preside” l’importanza, non solo di avviare progetti in collaborazione con Provincia e soggetti privati, stage e corsi di formazione post-diploma sulla base degli indirizzi didattici delle due scuole (per l’I.P.S.I.A i settori moda, elettrico, elettronico, ottico, meccanico e termico mentre per l’I.P.S.S.C.T. quelli aziendale e turistico), ma soprattutto di aumentare la dotazione di computer nelle aule visto il ruolo sempre più imprescindibile dell’informatica nelle attività didattiche.


La delegazione provinciale ha poi fatto tappa all’Istituto Tecnico Industriale “E. Fermi” dove, la dirigente scolastica Bianca Maria Pia Marrè ha confermato “la necessità di rafforzare e incentivare l’alternanza scuola-lavoro attraverso periodi formativi presso le aziende locali”. Tra le tante tematiche affrontate è stata anche evidenziata l’opportunità di riproporre la rassegna musicale “ITI Sound” che nel corso degli anni ha riscosso apprezzamento e consenso tra i giovani. Sulla scia dei numerosi e fattivi progetti realizzati dall’I.S.D.A “Osvaldo Licini” si è articolato poi l’incontro con la dirigente scolastica Marzia Ripari che, tra le tante idee in cantiere (corsi di fotografia e di pittura per adulti e categorie protette, pacchetti turistici, iniziative per il 50ennio della Scuola) ha rinnovato l’idea di abbellire con una creazione pittorica realizzata dagli studenti un angolo della città dopo l’interesse suscitato lo scorso anno dallo striscione “Ragiona con i sensi, sintonizzati con la mente” allestito dinanzi l’ingresso del ‘Polo culturale S. Agostino’.


Presso il Liceo Scientifico “A.Orsini”, infine, l’assessore Antonimi, a colloquio con il dirigente scolastico Giuseppe Brandimarte, ha concordato sulla necessità di organizzare corsi di preparazione ai test d’ingresso all’Università rivolti agli studenti delle ultime classi e sull’importanza di promuovere la cultura scientifica nelle scuole attraverso varie iniziative come ad esempio il progetto ministeriale I.S.S. (insegnare le scienze sperimentali) avviato negli scorsi anni con la Provincia. “Reputo fondamentale quanto insostituibile il ruolo svolto dalla Scuola nella crescita del tessuto umano e culturale della nostra società – ha ricordato l’assessore Antonini al termine del secondo ciclo di incontri – in questa prospettiva è impegno della Provincia ribadire e rafforzare ulteriormente il proprio sostegno al mondo della istruzione che costituisce un prezioso patrimonio in termine di idee, eccellenze e valori”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-09-2009 alle 14:31 sul giornale del 04 settembre 2009 - 1622 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno





logoEV
logoEV