Destinazione dell’avanzo di bilancio 2008: se ne discute in Consiglio

euro 1' di lettura 28/04/2009 - La gestione del bilancio 2008 del Comune di San Benedetto ha generato un avanzo di circa 430 mila euro, che mercoledì 29 aprile il Consiglio comunale sarà chiamato a destinare.

Tra le altre finalità, 70 mila euro andranno per l’acquisto arredi al centro Primavera di via Piemonte e poco meno di 80 mila euro per interventi dopo-sisma (verifiche sugli edifici scolastici, per controllare che non vi siano stati danni derivanti dal terremoto).

Il Consiglio comunale sarà inoltre chiamato ad approvare una modifica delle tariffe cimiteriali, che è una sorta di incentivo indiretto alla donazione di organi.

Infatti, i parenti saranno esentati dal pagamento delle spese di sepoltura del donatore, ovvero quelle di apertura del loculo e muratura nel caso di tumulazione, e di scavo per l’inumazione: le somme variano da 70 a 200 euro. Info: 0735.794796.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-04-2009 alle 17:49 sul giornale del 28 aprile 2009 - 894 letture

In questo articolo si parla di consiglio comunale, politica, bilancio, san benedetto del tronto, soldi, Comune di San Benedetto del Tronto, euro





logoEV
logoEV