Con il programma P.A.R.I. incentivi a chi assume lavoratori svantaggiati

donne e lavoro 2' di lettura 04/04/2009 - Il Servizio Politiche Attive del Lavoro della Provincia, con l’assistenza tecnica di Italia Lavoro Spa, ha pubblicato il nuovo bando del programma P.A.R.I. (Programma di Azione per il Reinserimento di lavoratori svantaggiati).

L’avviso pubblico è rivolto a imprese, studi professionali,associazioni aventi sede legale o unità operativa locale nella provincia di Ascoli Piceno interessati ad assumere lavoratori disoccupati a tempo indeterminato o determinato pari o superiore a 12 mesi. Il bando ha come oggetto l’erogazione di un incentivo straordinario del valore complessivo di 8.000 euro in caso di assunzione a tempo indeterminato e di 4.000 euro in caso di assunzione a tempo determinato di lavoratori disoccupati appartenenti alle categorie di lavoratori svantaggiati (le caratteristiche sono indicate specificatamente nel bando) e iscritti ad uno dei Centri per l’Impiego della Regione Marche.



La novità di questo ulteriore intervento del filone PARI è rappresentata anche dall’attenzione rivolta ai molti lavoratori recentemente licenziati ed inseriti in lista di mobilità per effetto della crisi che colpisce profondamente il nostro territorio. L’assunzione sarà comunque preceduta da un periodo di tirocinio formativo della durata di tre mesi. I datori di lavoro interessati, attraverso la modulistica allegata al bando stesso, dovranno presentare la manifestazione di interesse ad ospitare uno o più tirocinanti al CIOF competente per territorio in base al criterio della localizzazione del soggetto ospitante.



A ciascun tirocinante verrà erogata dalla Provincia un’indennità del valore massimo di 450 euro per ogni mese di tirocinio svolto. Le domande di adesione da parte delle aziende potranno essere presentate entro il 15 giugno, mentre l’avvio dei tirocini dovrà avvenire entro il 30 giugno.



L’avviso pubblico è disponibile presso i Centri per l’Impiego e sul sito web http://www.provincia.ap.it/cpi/. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi a Servizio Politiche Attive del Lavoro della Provincia (tel. 0736/277456-467).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2009 alle 17:59 sul giornale del 04 aprile 2009 - 1075 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, donne e lavoro





logoEV
logoEV