Grottammare: rapina a volto scoperto, con taglierino, alla Bpa

soldi 1' di lettura 18/02/2009 - La filiale di Grottammare della Banca popolare di Ancona è stata presa d\'assalto da due malviventi armati di taglierino. Il bottino ammonta a 12 mila euro.

Martedì 17 febbraio la filiale di Grottammare della Bpa è stata vittima di una rapina. Un uomo, a volto scoperto e armato di taglierino, si è introdotto nell\'istituto di credito minacciando gli impiegati per farsi consegnare il denaro.


Era passato da poco l\'orario d\'apertura della filiale quando l\'uomo, ottenuto il bottino di 12 mila euro, si è allontanato dal luogo a bordo di una Fiat Croma, rubata la notte precedente a Pineto (Teramo) e guidata da un complice.


I due malviventi hanno ormai le ore contate perchè gli investigatori sarebbero già sulle loro tracce. L\'auto sarebbe stata notata mentre si dirigeva verso l\'Abruzzo.






Questo è un articolo pubblicato il 18-02-2009 alle 19:05 sul giornale del 18 febbraio 2009 - 1393 letture

In questo articolo si parla di cronaca, grottammare, soldi, Sudani Alice Scarpini, banca popolare di ancona, investigatori