...

L’Italia è il 3° partner commerciale UE della Georgia e l'8* a livello mondiale. Italia e Georgia intrattengono rapporti economici di ottimo livello, il che si spiega in gran parte con l'alto grado di fiducia diffuso per il made in Italy, oltre che con il fatto che l'Italia e il suo stile di vita rappresentano da tempo un sicuro punto di riferimento per buona parte della società georgiana.



...

La Regione Marche ha emanato negli ultimi mesi diversi bandi a sostegno di nuova occupazione ed al consolidamento di quella esistente stanziando un budget iniziale di 12 milioni di euro, che potrebbero finanziare fino a 1.000 nuove assunzioni.


...

Nell’ambito delle misure previste dal FESR Regione Marche a sostegno delle aree colpite dal sisma va segnalato un interessante intervento che stanzia 6 milioni di euro per consolidare, rafforzare e favorire la crescita dimensionale delle imprese sociali attraverso l’introduzione di innovazioni organizzative e di processo e la digitalizzazione dei servizi offerti al cittadino.


...

E’ la misura con la più alta dotazione finanziaria (15 milioni di euro) nell’ambito delle azioni previste dal Programma Operativo Regionale (POR) del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) a supporto allo sviluppo delle imprese nelle aree del cratere sismico della Regione Marche. Parliamo dell’Azione 23.1.1 – Intervento 23.1.1 del POR FESR “SUPPORTO ALLA COMPETITIVITÀ DEL MADE IN ITALY AI FINI DELLA RIVITALIZZAZIONE DELLE FILIERE PRODUTTIVE COLPITE DAL TERREMOTO”.


...

Le imprese che operano o intendono operare nelle aree della regione Marche colpite dal sisma (*) (agosto ed ottobre 2016 e gennaio 2017) e dei territori limitrofi (**) sono beneficiarie di numerose agevolazioni finanziarie europee, nazionali e regionali. Riportiamo qui di seguito un riepilogo dei bandi in scadenza, i quali mettono a disposizione delle imprese marchigiane che intendono investire in tali aree oltre 100 milioni di euro.


...

Dopo la Conferenza dei Sindaci, che a larghissima maggioranza ha appoggiato la proposta dell’area avanzata dal Comune di Spinetoli e dal Comune di Colli del Tronto, come la più idonea per la costruzione del nuovo Ospedale di eccellenza, si è aperto un dibattito tra i pochi che non erano stati d’accordo, che a me, per larghi tratti, è sembrato surreale.


...

Ai sensi dell’art. 11, commi 3 e 4, del D.L. 8/2017, nei Comuni danneggiati dagli eventi sismici di agosto e ottobre 2016 (individuati rispettivamente dagli allegati 1 e 2 del D.L. 189/2016), per i tributi dovuti (Iva, Irpef, Ires, Irap, Imu) per il periodo dal 01/01/2018 al 31/12/2018 da parte dei titolari di reddito di impresa e di reddito di lavoro autonomo, nonché degli esercenti attività agricole, il relativo versamento avviene in un’unica soluzione entro il 16/12/2018, senza sanzioni né interessi.


...

L’Agenzia delle Entrate ha finalmente istituito i codici tributo per l’utilizzo – tramite modello F24 – delle agevolazioni a favore delle imprese e dei titolari di reddito di lavoro autonomo localizzati nella zona franca urbana istituita nei comuni delle regioni Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo colpiti dagli eventi sismici che si sono susseguiti a far data dal 24 agosto 2016 e che hanno avuto approvato il credito ZFU a maggio 2018 per complessivi 52,461 milioni di euro.


...

Con il D.L. n. 55 del 2018 (Gazzetta Ufficiale del 29 maggio 2018), approvato dal Consiglio dei Ministri del 29 maggio 2018 e subito pubblicato in Gazzetta Ufficiale, sono state definite ulteriori misure urgenti a favore delle popolazioni delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria colpite dagli eventi sismici verificatisi dal 24 agosto 2016.


...

Sulla Gazzetta Ufficiale del 10 maggio è stata pubblicata l’Ordinanza 24 aprile 2018 che disciplina i termini, le modalità e le procedure per la concessione ed erogazione dei contributi previsti dall’art. 23, comma 1, del decreto legge n. 189 del 2016 e s.m.i., per i progetti di investimento e formazione in materia di salute e sicurezza del lavoro, delle imprese ubicate nei territori del sisma del 2016.


Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...

...

Sono attivi per le imprese operanti nell’area sisma centro Italia quasi tutti bandi e le opportunità che i governi Renzi-Gentiloni hanno messo in campo anche per favorire l’attrazione egli investimenti nelle stesse aree. Di seguito riepiloghiamo sinteticamente tutti gli interventi e le agevolazioni per le imprese in area sisma centro Italia, con indicazione delle scadenze ove già pubblicati e rinviando per approfondimenti ai link a specifici articoli che sono pubblicati sul sito Fideas man mano che i relativi provvedimenti ufficiali sono emanati dai Ministeri e dalle 4 Regioni competenti (Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria).



...

I Gruppi di Azione Locale (GAL) Leader, finanziati dall’Unione Europea nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale (PSR), iniziano nel 2018 la loro operatività a valere sui fondi del settennio 2014-20, lanciando nuovi bandi per agevolare lo start-up e lo sviluppo di attività extra-agricole nelle aree rurali con una particolare attenzione ai territori colpiti dal sisma.


...

La finalità dell’intervento è la concessione di incentivi a sostegno della creazione di nuove imprese, nuovi Studi Professionali, Singoli e/o Associati e dei Liberi professionisti, aventi sede legale e/o sede operativa nel territorio della Regione Marche. Le nuove realtà di cui sopra devono costituirsi dopo la presentazione della domanda di finanziamento.


...

La riduzione del costo del lavoro costituisce per le imprese un fondamentale strumento di sviluppo della sua competitività e favorisce l’incremento dell’occupazione. Pur se esistono molteplici agevolazioni per le assunzioni questi sono poco noti sia alle imprese che ai soggetti disoccupati in cerca di occupazione. Per questo motivo abbiamo preparato la seguente sinesi sugli strumenti agevolativi per l’occupazione in vigore dal 1° gennaio 2018.


...

Il Bando sostiene la progettazione e realizzazione dei seguenti interventi, che devono essere compresi tra quelli suggeriti dalla diagnosi energetica (eseguita secondo le specifiche del D.Lgs. 102/2014) o previsti dal sistema di gestione dell’energia conforme alla norma ISO 50001.


...

Il collegato fiscale (in vigore dal 5 dicembre 2017) e la legge di Bilancio 2018 (in vigore dal 1° gennaio 2018) approvati recentemente dal parlamento contengono interessanti novità per le imprese ubicate all’interno del cratere sismico centro Italia colpito dal terremoti ad agosto ed ottobre 2016 e gennaio 2017. Ne riepiloghiamo di seguito le novità più rilevanti.