...

L'estate appena trascorsa ha visto il Compartimento Polizia Ferroviaria per le Marche, l'Umbria e l'Abruzzo di Ancona svolgere ininterrottamente la propria attività istituzionale, nelle tre regioni di competenza territoriale, all'interno delle stazioni e sui treni per garantire la sicurezza dei cittadini e dei viaggiatori, attraverso la prevenzione ed il contrasto dei fenomeni delittuosi in ambito ferroviario. In questo periodo sono state impiegate 2605 pattuglie in stazione e quasi 400 a bordo treno.


...

La Procura della Repubblica di Ascoli Piceno, in collaborazione con la Compagnia della Guardia di Finanza di San Benedetto del Tronto e la locale Sezione di P.G. – aliquota GdF, ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo emesso dal G.I.P. del Tribunale di Ascoli Piceno, richiesto dalla stessa Autorità Giudiziaria, per un importo complessivo pari ad euro 825.678,00 nei confronti di un imprenditore sambenedettese operante nel settore della logistica e del freddo.


...

Sono due gli interventi eseguiti dalle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Ascoli Piceno che, perseguendo le pianificazioni operative volte a contrastare la vendita di prodotti contraffatti e/o non sicuri, hanno sottoposto a sequestro nel lungomare della Riviera delle Palme 1.420 articoli.


...

L’ingente patrimonio di 2,2 milioni di euro, detenuto da un imprenditore di San Benedetto del Tronto (AP), è stato sottoposto a sequestro dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ascoli Piceno, in esecuzione del provvedimento emesso dall’Ufficio Misure di Prevenzione del Tribunale di Ancona, su proposta del Procuratore della Repubblica di Ascoli Piceno.


...

L’operazione “Tesino” era giunta alla ribalta delle cronache nell’aprile del 2015, quando il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ascoli Piceno, all’esito di mirati accertamenti patrimoniali e reddituali coinvolgenti M.M., noto faccendiere di Grottammare (AP) e il relativo nucleo familiare, aveva individuato sostanziali sproporzioni tra il valore dei beni posseduti dall’indagato e i redditi, alquanto esigui, dichiarati negli ultimi 13 anni, corrispondenti a 85.000 euro.


...

Nella giornata di mercoledi 12 giugno, i militari del Comando Provinciale Guardia di Finanza Ascoli Piceno hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Ascoli Piceno nei confronti di un funzionario della Regione Marche e dell’amministratore di una società sambenedettese destinataria di sub-affidamenti per la gestione e il deposito delle macerie del sisma che ha colpito la Regione Marche nel 2016.