Grottammare: “Sport e periferie”, occasione per l’impianto in zona “Orologio”

1' di lettura 28/10/2020 - La Giunta comunale ha concesso il nulla osta alla ristrutturazione del complesso sportivo e delle aree verdi confinanti con il centro commerciale L’Orologio, a sud della città.

Il progetto dell’ente gestore, dunque, è pronto per accedere al “Fondo Sport e Periferie”, istituito dal Governo per realizzare interventi edilizi sull’impiantistica sportiva, volti, in particolare, al recupero e alla riqualificazione delle strutture esistenti.

L’impianto, di proprietà pubblica, è composto da un campo di calcetto, un campo di pallavolo e un campo di basket; le superfici sportive sono parte integrante dell’area verde che delinea il perimetro sud della struttura commerciale prossima al quartiere Ascolani.

La gestione e la conduzione del complesso sportivo sono affidate all’A.S.D. Grottammare 2020, che, nei giorni scorsi, ha presentato in Comune un progetto di ristrutturazione e miglioramento denominato “AmiciXloSPort”, con l’obiettivo di ottenere il parere preventivo necessario alla partecipazione al bando “Sport e Periferie 2020”.

Il progetto presentato non comporta oneri per l’ente comunale, tuttavia, persegue l’obiettivo dell’Amministrazione di incrementare l’uso pubblico dell’area, favorendo le attività finalizzate alla gestione ottimale dell’impianto, al suo miglioramento funzionale e alla migliore fruibilità delle strutture sportive e delle zone verdi da parte dei cittadini.

Gli interventi proposti dall’ASD Grottammare 2020 nella progettazione definitiva ed esecutiva rispettano il contratto di concessione, stipulato nel settembre scorso con validità decennale, relativamente a quanto previsto per la manutenzione e agli interventi edilizi sull’impianto sportivo.

Il valore complessivo dell’intervento è calcolato in 700.000 €.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2020 alle 15:33 sul giornale del 29 ottobre 2020 - 204 letture

In questo articolo si parla di attualità, grottammare, Comune di Grottammare, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bz1T





logoEV