Fano: Coronavirus, Ceriscioli: “Picco a metà aprile, terapie intensive tutte occupate” [VIDEO]

1' di lettura 02/04/2020 - “I nostri dati epidemiologici ci dicono che il picco è previsto per metà aprile”. A pronunciare queste parole è stato il governatore della Regione Marche Luca Ceriscioli in un servizio andato in onda mercoledì sera durante ‘Porta a Porta’, il celebre programma di Rai Uno condotto da Bruno Vespa.

L’aumento dei contagi in regione sembra essersi stabilizzato, ma è ancora davvero troppo presto per poter anche solo pensare di abbassare la guardia. Il Covid-19 ha subito messo a dura prova la provincia di Pesaro e Urbino, per poi ‘spostarsi’ anche nel centro-sud delle Marche. Alla luce di tutto questo, Ceriscioli ha ricordato che nelle Marche sono 170 i posti letto di terapia intensiva riservati ai casi di coronavirus. “Sono tutti occupati, e come se ne libera uno si occupa immediatamente di nuovo”, ha detto. E sono diversi i pazienti intubati in attesa di accedervi. Da qui l’impegno per il ‘Progetto 100’, per creare un altro centinaio di posti letto destinati alla terapia intensiva.

Segue il servizio integrale.








Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2020 alle 17:46 sul giornale del 03 aprile 2020 - 657 letture

In questo articolo si parla di attualità, marche, porta a porta, tv, luca ceriscioli, rai uno, articolo, Simone Celli, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biUc