Nuovo Hospice al Madonna del Soccorso, diventare volontari si può

2' di lettura 31/01/2020 - E’ stato inaugurato il 18 dicembre 2019 il nuovo Hospice, collocato al quinto piano dell’ospedale Madonna del Soccorso, alla presenza di tutte le autorità con in primis il presidente di regione Ceriscioli. La struttura servirà per le cure palliative realizzate ad alto livello per soggetti con malattie terminali o pazienti con patologie degenerative e bisognose di assistenza con possibilità di residenza anche per i familiari.

La struttura è stata desiderata lungamente e sostenuta anche con fondi dall’associazione onlus Asmo di San Benedetto che da diciotto anni si occupa di volontariato verso i malati oncologici. In questi anni sono stati molteplici gli interventi in tutto il territorio marchigiano, percorrendo migliaia di chilometri e portando assistenza gratuita ed affetto a centinaia di famiglie, con riscontri sempre positivi e lusinghieri che rafforzano lo spirito e l’ideale dell’associazione ed i suoi volontari, in una visione della salute che non è solo “cura” ma soprattutto per sostenere ed elevare la qualità della vita del malato terminale ed i suoi familiari.

Con questo pensiero di alto spessore umano, l’associazione Asmo si rivolge a tutte quelle persone desiderose di fare qualcosa per aiutare gli altri, ad iscriversi come volontari per donare solo qualche ora occasionale del proprio tempo, senza impegno fisso da dedicare a fini benefici ed altruistici, poiché è credo e fondamenta dell’associazione una frase di Madre Teresa di Calcutta che recita:
chi nel cammino della propria vita ha acceso anche solo una fiaccola nell’ora buia di qualcuno, non è vissuto invano.

L’associazione è un momento per fare nuove conoscenze e socializzare insieme anche con incontri conviviali ed eventi organizzati allo scopo di condividere nuove amicizie. L’iscrizione è libera e gratuita e non vincola in alcun modo, fissare un appuntamento è facilissimo e troverete sempre qualcuno di noi che vi accoglierà con un sorriso. Maggiori informazioni sul sito dell’associazione www.asmovc.it o chiamando 335 5983346 / 328 3372889.

Asmo








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2020 alle 16:07 sul giornale del 01 febbraio 2020 - 195 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfKE





logoEV