Ripatransone: riqualificazione anfiteatro delle Fonti, Urbinati: “Ristrutturarlo significa riqualificare l’intero territorio”

2' di lettura 06/01/2020 - Il nuovo anno si apre con un’ottima notizia per gli abitanti di Ripatransone e non. La prossima stagione estiva gli amanti di musica e teatro potranno tornare a sedersi sui gradoni dell’anfiteatro delle Fonti che sarà completamente riqualificato grazie anche all’intervento della Regione Marche.

Tra poche settimane, hanno fatto sapere dall’amministrazione comunale nel corso di una conferenza stampa indetta questa mattina, inizieranno i lavori di riqualificazione della struttura, da anni al centro del panorama culturale regionale. Come dimenticare il Summer Festival che ha visto salire sul palco dell’anfiteatro artisti di grande fama come di Daniele Silvestri e Max Gazzè.

“La riqualificazione - ha spiegato il consigliere regionale Fabio Urbinati nel corso della conferenza stampa di presentazione del progetto - partirà grazie ad un finanziamento di 130mila euro. Di questi, 80mila verranno stanziati della Regione Marche” sottolinea il consigliere evidenziando che “l’investimento, già inserito nel bilancio regionale, è in linea con gli interventi strategici della Regione Marche in tema di rilancio del turismo”.
“Riqualificare l’anfiteatro - ha aggiunto Urbinati - significa restituire a tutto il territorio un punto di riferimento fondamentale per le attività culturali. Significa valorizzare l’offerta turistica dell’intera regione e non solo di Ripatransone”.

“L’intervento finanziato dalla Regione riguarderà, tra le altre cose, il recupero delle gradinate. Passo successivo ed indispensabile – ha concluso il consigliere di Italia Viva - sarà quello di ripartire il prima possibile con un cartellone di eventi per valorizzare questo bellissimo luogo e l’offerta turistica dell’intera regione”.
Presenti alla conferenza stampa anche il sindaco di Ripatransone, Alessandro Lucciarini, il vicesindaco Sandro Cardarelli, gli assessori Alessandro Ricci e Leonardo Perozzi e il consigliere Luca Iaconi. Tutti hanno espresso grande entusiasmo per l’imminente avvio del progetto.

“Siamo molto soddisfatti della vicinanza che la Regione ha dimostrato nei confronti del nostro comune” ha affermato il primo cittadino, ringraziando nello specifico il consigliere Urbinati, impegnato in prima linea per la riuscita dell’iniziativa. “Fabio Urbinati è sempre stato vicino al nostro comune. Sempre pronto ad aiutarci per risolvere qualsiasi tipo di problema. Se questo anfiteatro tornerà ad ospitare artisti di fama internazionale è anche grazie al suo impegno”.


Da Fabio Urbinati
Consigliere Regionale Italia Viva





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-01-2020 alle 19:28 sul giornale del 07 gennaio 2020 - 184 letture

In questo articolo si parla di attualità, marche, Fabio Urbinati, italia viva, gruppo consiliare italia viva

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beJ1





logoEV