San benedetto del tronto: Vizi e virtù, in due parole tutto Vasco Rossi

2' di lettura 22/10/2019 - Riparte il viaggio nel piacere di Esperienze d’Arte: ospiti giovedì 24 ottobre Vizi e Virtù, la storica tribute band di Vasco Rossi

Quando pensi ai più grandi della musica italiana, non puoi che menzionare Vasco Rossi. Un personaggio controverso, amato in modo viscerale ed allo stesso modo discusso con forza. Perché i suoi vizi e virtù fanno parte della sua storia sì, ma anche quella del nostro Paese e delle generazioni che l’hanno vissuto dalla fine degli anni ’70 fino ai giorni nostri.

Azzeccatissimo quindi il nome scelto da una delle più famose tribute band del Blasco: i Vizi e Virtù saranno protagonisti della serata di giovedì 24 ottobre, portando con loro carica, rock e la voglia di cantare a squarciagola.

Centinaia di concerti in tutta Italia ed il coinvolgimento spesso degli stessi musicisti di Vasco Rossi come guest star, raccontano di una tribute band che non solo sa interpretare al meglio il repertorio di Vasco, ma soprattutto sa comunicare quelle stesse emozioni forti e potenti, che il cantante di Zocca porta da sempre non tanto sul palco quanto nei cuori e nelle vite di chi da sempre lo segue.

La formazione dei Vizi e Virtù – composta da Mirco Cerioni alla voce, Fabrizio Panichi al basso, Andrea Faraotti e Riccardo Castelli alle chitarre, Marco Ciabattoni alla batteria, Roberto Capecci alle tastiere - si presenterà al Viniles con uno show unico nel suo genere.

Se quella che vi aspettate è una serata in cui semplicemente riascoltare più grandi successi di Vasco interpretati quasi in fotocopia, siete molto lontani dalla realtà.
Che sarà molto più coinvolgente!

Vizi e Virtù creano un vero e proprio spettacolo che ha in comune con Esperienze d’Arte alcuni dei nostri valori più importanti: farti vivere una serata indimenticabile e tirare fuori tutta la tua passione!

Tra la band ed il pubblico si creerà una soluzione di continuità che porterà emozioni forti da un capo all’altro della sala del Viniles, in un reciproco climax che, alla fine, regalerà al pubblico la sensazione di aver vissuto qualcosa di irripetibile.






Redazione VivereFermo


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2019 alle 09:12 sul giornale del 23 ottobre 2019 - 758 letture

In questo articolo si parla di redazione, spettacoli, Redazione VivereFermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbVH





logoEV