Atletica: Collection Atletica pigliatutto ai Campionati Regionali

3' di lettura 18/09/2019 - Sabato 14 e Domenica 15 si sono svolti a San Benedetto del Tronto i Campionati Regionali individuali delle categorie Allievi e Cadetti che hanno regalato due giorni di gioie ed emozioni per i portacolori della Collection Atletica Sambenedettese.

Sono stati ben undici i titoli marchigiani conquistati dagli Orange, di cui 7 nella categoria Allievi e 4 nei Cadetti. Tra gli Allievi, nelle gare di velocità che sono state condizionate da un forte vento contrario, vittoria nei 200 metri di Luca Patrizi con 23”53 dopo l’argento conquistato nei 100 metri in 11”75 mentre Irene Pagliarini si aggiudica i 100 metri in 12”96, giungendo seconda nei 200 con 27”27. La tradizione vincente degli sprinters rivieraschi è stata ribadita con le vittorie delle due staffette veloci della 4 x 100 con le Frecce Orange Federico Fedeli, Cristian Mezzolani, Luca Patrizi ed Edoardo Silvestri primi sul traguardo con 44”81 emulati dalle colleghe Giulia Rossi, Antea Pagnanelli, Isabel Ruggieri ed Irene Pagliarini vittoriose con il tempo di 52”56.

Restando nel settore corse, da segnalare nei 400 metri l’argento di Antea Paganelli corsi i 1’01”71 e di Raffaele Albertini nella 5 km di marcia, il bronzo di Cristian Mezzolani nei 110 metri ad ostacoli che ottiene anche il suo personal best nei 200 metri con 24”26 nonostante il vento avverso, mentre nei 3000 metri Leo Splendiani si migliora correndo in 9’36”83 e sfiorando il suo personal best nei 1500 metri con 4’25”22.

Nei salti vittoria nel triplo sia a livello maschile che femminile con Edoardo Silvestri che atterra a 13,50 ed Isabel Ruggieri che si aggiudica la gara con 10,79; Edoardo si aggiudica anche il bronzo nel lungo con 5,86 mentre Mattia Polini giunge secondo nell’alto siglando il suo personale con 1,76 e classificandosi terzo nel lancio del disco, gara che ha visto il miglioramento di Daniele Rossi giunto quinto con 25,40. Per quanto riguarda i lanci, netta vittoria di Eva Joao Polo nel disco con 36,01 dopo essere giunta seconda nel salto in alto con il nuovo personale di 1,50, doppio argento per Emanuel Farella nel peso e nel martello ed infine i due bronzi per Marta di Girolamo nel lancio del martello con 30,79 e per Giulia Iozzi nel giavellotto con 23,26, suo nuovo personal best.


Nella categoria Cadetti, eccellente doppietta di Riccardo Ciribeni che si aggiudica i titoli sia dei 300 metri con 38”52 che dei 300 metri ad ostacoli correndo in 42”30 ed è oro anche Daniele Silvestri nei 100 metri ad ostacoli con il tempo di 14”53 dopo essersi migliorato negli 80 metri in 10”19, stesso crono e personal best anche per Davide Mancini che si aggiudica il titolo nel salto triplo con 11,71, misura con la quale sbriciola il suo personale. Inoltre da segnalare Lorenzo Ciarrocchi ( 10”34 negli 80 metri ), Matteo Casalboni (11”40 negli 80 metri), Michele Mazza (43”78 nei 300 mt e 4,67 nel lungo ) e Matteo Collini ( 3’33”56 nei 1000 mt, nuovo personale). Tra le Cadette Alissa Catalini è giunta sesta negli 80 metri con 11”49 e settima nei 300 metri correndo in 46”82 mentre Sofia Straccia è giunta quarta nei 300 metri ad ostacoli con 53”31 e sesta nel salto in lungo con il suo nuovo record personale di 4,50.

Ancora una volta la Collection Atletica Sambenedettese ha ribadito il suo ruolo di protagonista sulla scena marchigiana che fa ben sperare per l’imminente appuntamento a Roma per sabato 28 e domenica 29 settembre per la Finale Tirreno Allievi ed Allieve.


da Collection Atletica Sambenedettese







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2019 alle 11:33 sul giornale del 19 settembre 2019 - 201 letture

In questo articolo si parla di sport, Comune di San Benedetto del Tronto, Atletica San Benedetto del Tronto, Collection Aletica Sambenedettese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baIT





logoEV