Massignano: aggredisce gli ospiti della comunità di recupero, 42enne finisce in carcere

carabinieri 1' di lettura 09/09/2019 - Aggredisce e minaccia con un coltello gli altri ospiti della comunità di recupero: 42enne finisce a Montacuto.

L'uomo, pregiudicato di origini campane, è stato arrestato dai carabinieri su ordine del tribunale di sorveglianza di Ancona. L'uomo, tossicodipendente, si trovava in una comunità di recupero di Massignano dopo aver ottenuto dal giudice la misura alternativa al carcere dell'affidamento in prova.

Il 42enne però si è reso protagonista di diversi episodi violenti nei confronti degli altri ospiti della struttura ascolana, in un caso in particolare brandendo un coltello da cucina. Il tribunale di sorveglianza ha quindi sospeso l'affidamento in prova e disposto l'accompagnamento dell'uomo nel carcere di Montacuto.






Questo è un articolo pubblicato il 09-09-2019 alle 16:13 sul giornale del 10 settembre 2019 - 340 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, massignano, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bapM