La Goletta Verde di Legambiente sbarca al circolo nautico

Goletta Verde 2' di lettura 01/07/2019 - Contro il brutale assalto che continuano a subire il mare e le coste italiane è salpata la Goletta Verde di Legambiente. Da martedì 2 a venerdì 5 luglio l’imbarcazione ambientalista sarà nelle Marche ad Ancona (Porto Antico) e San Benedetto del Tronto (Circolo nautico) per la quinta e sesta tappa del suo tour 2019 e rinnovare così il suo impegno contro i “pirati del mare”.

Un viaggio in 25 tappe, che si concluderà a metà agosto in Liguria per monitorare la qualità delle acque marine, denunciare le illegalità ambientali, l’abusivismo edilizio, le trivellazioni di petrolio e combattere l’emergenza delle plastiche in mare, ma anche per informare e sensibilizzare i cittadini sull’importanza di salvaguardare questo prezioso ecosistema e le sue bellezze e affermare il ruolo centrale del Mediterraneo nelle politiche di accoglienza, solidarietà e integrazione.

Un’edizione, quella del 2019, che sarà realizzata grazie al sostegno dei partner principali CONOU, Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati e Novamont; dei partner sostenitori Assovetro - Endless Ocean, Ricrea, Consorzio nazionale per il riciclo e il recupero degli imballaggi in acciaio e con il contributo di Pramerica SGR (Pramerica Sicav Social 4 Future). Media partner sarà la La Nuova Ecologia.

Tra le altre battaglie che saranno portate avanti durante l’estate da Goletta Verde c’è come sempre la messa al bando delle plastiche usa e getta e in generale la lotta al marine litter, una delle due più gravi emergenze ambientali globali insieme ai cambiamenti climatici. Proprio per questo anche nella tappa marchigiana ci sarà il “trash mob” #UsaeGettaNoGrazie.

L’appuntamento è per giovedì ore 16 presso il Lungomare di S.Benedetto. Come ogni anno con il servizio Sos Goletta, Legambiente assegna un compito importante a cittadini e turisti, a cui chiede di segnalare situazioni anomale di inquinamento delle acque: tubi che scaricano direttamente in mare ma anche chiazze sospette. I tecnici del laboratorio mobile approfondiranno le denunce e le segnalazioni arrivate, per poi farle arrivare alle autorità competenti.

Per inviare basta collegarsi al sito www.legambiente.it/golettaverde. Il servizio SosGoletta rientra nel progetto di Legambiente Volontari per Natura sulla citizen science (il contributo dei cittadini alla conoscenza dei problemi ambientali e alla loro risoluzione).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2019 alle 18:45 sul giornale del 02 luglio 2019 - 259 letture

In questo articolo si parla di attualità, legambiente, legambiente marche, goletta verde

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9aH





logoEV